attualita' posted by

IL VERO PROBLEMA DELL’USO PRATICO DELL’AUTO ELETTRICA ORA

 

Qual’è il principale problema delle auto elettriche odierne? Lo ha scoperto un giornalista del New York Times facendo un viaggio andata e ritorno da Los Angeles a Las Vegas con un’auto elettrica. Il tragitto sono circa 540 miglia, più o meno 860 chilometri ed il giornalista  ha scoperto che  mentre un’auto a combustione interna impiegava 8 ore per il viaggio completo, un’auto elettrica ne impiega 13. Le 5 ore in più sono dovute al fatto che le auto normalmente in commercio non percorrono oltre 200, 250 miglia, con la necessità di effettuare almeno due ricariche se non si vuole arrivare in città al ritorno senza nessuna autonomia. Il giornalista è stato anche fortunato perchè le ore avrebbero potuto essere anche 8, se avesse trovato una presa per la ricarica rapida occupata.

Negli USA,  molto avanzati nel settore, ci sono 24 mila punti di ricarica, contro 150 mila stazioni di servizio, con la differenza che le stazioni di servizio hanno molte pompe ciascuna. Inoltre non esiste una standardizzazione assoluta nei punti di attacco, per poi non considerare che, in area urbana, sarebbe necessario dedicare almeno il 10% dei posti disponibili alle piazzole di ricarica. La diffusione poi delle stesse, al contrario di quanto avviene con le stazioni di servizio in cui le pompe sono concentrate, crea dei problemi si standardizzazione e di manutenzione non facili da risolvere.

La verità è piuttosto semplice: negli USA dove il carburante costa poco più di 50 centesimi al litro, il risparmio nell’utilizzo di un’auto elettrica è dell’ordine del 15 , massimo 20%, per cui non ha praticamente senso economico, e chi l’acquista lo fa essenzialmente uno spirito ecologico,magari mal riposto. Se invece vediamo la questione dal punto di vista italiano la convenienza c’è, ma è anche controbilanciata con una rete di rifornimento ancora incompleta. Insomma l’auto elettrica presenta ancora due grossi problemi:

  • colli di bottiglia nelle forniture;
  • necessità di tecnologie che permettano ricariche ancora più rapide.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi