attualita' posted by

Il superscandalo (con morti) di cui nessuno parla: OPCW

 

OPCW significa “Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche” e si occupa dell”+’investigazione e della verifica dei casi in  cui siano stati utilizzate armi chimiche, vietate dalle  convenzioni internazionali.

Ora sul sito Counterpounch il noto giornalista internazionale Jonathan Steele ha pubblicato un articolo nel quale viene rivelata una clamorosa falsificazione delle rilevazioni e dei report fatti dalla OPCW nel caso del sospetto uso di armi chimiche a Douma (Siria) da parte di Bashar al Assad. Questo fatto avvenne nell’aprile 2018  e portò, sulla base dei primi resoconti, ad un attacco missilistico USA con morti e feriti da parte siriana. Il report definitivo è stato emesso a marzo di quest”anno ed ha parlato della possibilità di utilizzo di contenitori pieni di cloro gettati dagli elicotteri.

Steele attacca il report OPCW sulla base di testimonianze fornite da due diversi Whistle-blower, informatori interni che gli hanno fornito una visione completamente diversa rispetto a quanto successo.

  • Prima di tutto ci sarebbero state fortissime pressioni da parte degli USA affinché fossero fosse dichiarato che quanto successo a Douma fosse responsabilità di Assad;
  • Uno dei due informatori, soprannominato Alex, ha affermato che gli ispettori sul campo hanno ritenuto il report OPCW scientificamente fragile e non comprovato;
  • Il report parla di contenitori di cloro presumibilmente lasciati cadere da elicotteri,  mentre gli ispettori ritengono molto più probabile che questi siano stati portati a mano;
  • Il report OPCW parla di evidenti segni o tracce di cloro quando, in realtà, gli informatori parlano di un contenuto inferiore alle percentuali internazionalmente ammesse nell’acqua potabile.

Insomma OPCW avrebbe ingannato i suoi stessi ispettori, oltre al pubblico. Una situazione gravissima, resa ancora più pesante dal fatto che da un lato i rapporti preliminari al report hanno giustificato l’attacco USA 2018, e che l’ente rifiuta pervicacemente di confrontarsi su questo tema con i giornalisti. Peccato che sulla base di delle sue affermazioni sia poi morta della gente…

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi