attualita' posted by

IL SENSO DELLE PRIMARIE NEL PD di Nino Galloni.

Il ruolo del PD nella Storia sembra essersi esaurito – al pari di quello di altre forze politiche – se l’evoluzione degli eventi non viene percepita da chi si riferisce a questi partiti.
Parliamo di una umanità capace di superare i limiti della scarsità: ciò si è evidenziato una cinquantina di anni fa a partire dai Paesi più industrializzati.
Ciò ha trascinato la disponibilità teorica dei mezzi monetari: non più limitati dalla insufficienza dei beni, ma solo dalle decisioni delle autorità e dei grandi centri del potere finanziario; se ciò si superasse l’umanita’ cambierebbe totalmente il proprio rapporto col lavoro.
Il superamento della scarsità determina preoccupazioni per: 1) la gestione delle nostre società; 2) le sostenibilità ambientali.
Queste preoccupazioni vengono usate a giustificazione dei poteri forti nel negare la sostanza del cambiamento a sostegno dei propri interessi.
Se la politica non intercetta tale evoluzione a che serve?
Del pari, anche alle forze politiche che oggi vogliono interpretare il cambiamento manca la piena consapevolezza della nuova situazione.
Ad esempio, si parla sempre di scarsità di mezzi finanziari pubblici: per questo si deve scegliere tra la tav e un’adeguata manutenzione delle autostrade o tra la sicurezza delle scuole e quella del territorio.
Ma scherziamo?
L’esistenza dell’euro non può essere un limite alla esigenza di affrontare tutti i problemi delle nostre società: i mezzi monetari necessari possono venir emessi e immessi dallo Stato pur nel rispetto dei Trattati europei che regolano solo la quantità di strumenti aventi corso legale internazionale (non esclusivamente nazionale).
Il limite di questa emissione/immissione sta nelle capacità produttive corrispondenti alla realizzazione dell’oggetto: cura delle persone e dell’ambiente, recupero del patrimonio esistente, costruzione di infrastrutture utili e necessarie.
Senza questa consapevolezza che senso hanno le primarie in un partito che, chiamandosi democratico pretende di ereditare la cultura delle forze che hanno portato – fino a mezzo secolo fa – proprio a quel cambiamento che ora le spiazza?
Del pari, il futuro delle attuali forze di governo dipenderà dalla intensità di recepimento di questo cambiamento: non si pretende che, da un giorno all’altro, tutto prenda una nuova veste; ma, certamente, che ci si muova in una logica diversa rispetto a quella del passato.
Nino Galloni

Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi