attualita' posted by

Il Regno Unito va a recuperare i collaboratori afgani e non solo. I comandannti USA li abbandonano. Frizioni

 

Emergono notizie secondo le quali le forze britanniche e americane stanno avendo dei contrasti all’aeroporto di Kabul, poiché i comandanti militari britannici stanno supervisionando e compiendo  missioni di salvataggio in città, mentre i comandanti statunitensi stanno comodamente seduti nelle loro poltrone aspettando che i cittadini e chi ha diritto all’asilo vada, autonomamente, in aeroporto affrontando i posti di blocco dei talebani. Del resto lo abbiamo già detto che questa era la politica degli USA

Pare che gli americani non garantiscano neppure un passaggio sicuro una volta giunti in aeroporto.

Il governo britannico, invece, ha inviato 900 paracadutisti d’élite per salvare circa 4000 cittadini britannici a Kabul dando indicazioni di aspettarsi perfino uno scontro armato diretto con i talebani.

Questo ha causato frizioni fra i comandanti britannici e americani perché, secondo i secondi, queste missioni metterebbero in forse i colloqui di pace, anche se ormai questi sono diventati completamente inutili. Inoltre gli inglesi criticano pesantemente il trattamento che i soldati a stelle e strisce riservano agli afgani che cercano di lasciare il paese.

Nello stesso tempo corrono voci di forti malumori fra le truppe USA che vorrebbero eseguire missioni di salvataggio con i britannici e che, invece, vengono  fermate dai propri superiori.

L’ex membro dello staff del Congresso diventato giornalista Matthew Russell ha dettagliato ciò che sta accadendo secondo fonti a Kabul:

Il Regno Unito ha aperto una vera e propria ambasciata in aeroporto per garantire documenti e assistenza necessaria ai richiedenti asilo e ai cittadini britannici, ma non solo. Il ministro degli esteri Priti Patel ha parlato di cinquemila persone da salvare, ma ha anche dato indicazioni di non essere troppo restrittivi nelle persone da evacuare.

Del resto le scene fuori dall’aeroporto di Kabul vedono madri passare i propri figli ai soldati britannici, non a quelli americani.

Il pasticcio combinato da Biden sta rompendo i rapporti all’interno della stessa NATO. Non tutti accettano di stare con le mani in  mano dopo venti anni di impegno in Afganista.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal