attualita' posted by

Il presidente afgano Ghani è scappato. Resa totale del governo pro USA

 

Due fonti hanno affermato che il presidente Ashraf Ghani ha lasciato il Paese dopo che i talebani sono entrati in città domenica.

Secondo le fonti, insieme a lui avrebbero lasciato il Paese anche i suoi stretti collaboratori.

All’inizio della giornata, il ministro della Difesa ad interim, Bismillah Mohammadi, ha affermato che il presidente ha affidato l’autorità di risolvere la crisi nel Paese ai leader politici.

Mohammadi ha detto che lunedì una delegazione si recherà a Doha per colloqui sulla situazione del Paese.

La delegazione comprende leader politici chiave, tra cui Younus Qanooni, Ahmad Wali Massoud, Mohammad Mohaqiq tra gli altri.

Fonti vicine ai talebani hanno affermato che è stato concordato che Ghani si dimetterà dopo un accordo politico e consegnerà il potere a un governo di transizione. Intanto si è portato avanti ed ha fatto su i fagotti, scappando. Una fine prevedibile nei modi, ma nei fatti ancora più rapida di quanto ci aspettassimo.

Gli afgani hanno affermato di cercare una soluzione politica e la fine delle violenze in corso nel paese. Intanto i paesi occidentali scappano con la coda fra le gambe.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal