attualita' posted by

IL PD DI MONTEBELLUNA UMILIA I RISPARMIATORI TRUFFATI DANDOGLI LE MONETINE DELLA CARITA’

 

 

Ieri si è svolto, o meglio  avrebbe dovuto svolgersi, a Montebelluna un incontro aperto al solo PD, in cui il sottosegretario Baretta avrebbe dovuto presentare gli effetti del Decreto Legge per la liquidazione di BPVI e VB. L’incontro era aperto solo agli iscritti al PD, ma, pubblicizzato dallo stesso sottosegretario su FB, ha visto radunarsi al’esterno della sala numerosi risparmiatori truffati delle due popolari venete che speravano in un colloquio con lui.

Gli animi si sono scaldati non tanto per causa del sottosegretario, ma degli iscritti al PD presenti: prima insulti, poi spintoni, quindi documenti strappati dalle mani dei risparmiatori e gettati per aria, per arrivare al limite dello scontro fisico . I Democratici si sono quindi chiusi nella sala per ascoltare Baretta  mentre fuori si alternavano i canti di “Bandiera Rossa”, “Bella Ciao” e “Faccetta Nera”, quest’ultima per sottolineare la vicinanza fra fascismo e PD, almeno per i risparmiatori presenti.

Comunque i democratici hanno trovato il tempo per fare una piccola colletta e donare ai risparmiatori, a mo’ di irrisione , una manciata di monetine, che vedete nella foto…

Al termine dell’incontro  sono giunti numerosi Carabinieri per scortare chi si trovava nella sala alle proprie macchine, incolumi.

Il Sottosegretario Baretta ha quindi ricevuto i manifestanti e ne è nato un vivo colloquio dal quale, oltre alle richieste di rito un fatto nuovo, che sarebbe interessante indagare. Pare che il MEF  abbia ricevuto 5 offerte, ma abbia scelto Banca Intesa NON perchè garantisse un  esborso inferiore, ma perchè non avrebbe fatto lo spezzatino della banca. In questo modo si è riusciti a NON massimizzare i ritorni per i truffati, a NON minimizzare il ritorno per lo stato, e, alla fine neppure a tutelare i poti di lavoro (meno spezzatino significa anche più licenziamenti per ridondanza). La soluzione perfetta da NON prendere…..

Grazie mille

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog