Uncategorized posted by

IL PARASSITA E L’OSPITE, LA PREDA ED IL PREDATORE

– 1 –

IL PARASSITA E L’OSPITE

Il parassita è privo di vita autonoma e dipende dall’ospite a cui è più o meno intimamente legato da una relazione anatomica e fisiologica. Il parassita ha una struttura anatomica e morfologica semplificata rispetto all’ospite. Il ciclo vitale del parassita è più breve di quello dell’ospite e si conclude prima della morte dell’ospite. Il parassita ha rapporti con un solo ospite. A sua volta questi può avere rapporti con più parassiti.

 

Domanda: Cosa fa generalmente l’Ospite che s’accorge della presenza del Parassita?

Risposta Errata: dice che e’ carino, e lo lascia fare ed ingrassare

Risposta Errata: si arrabbia della sua presenza, ma alla fine lo lascia fare ed ingrassare.

Risposta Corretta: lo elimina…. senza pensarci neanche un secondo!

sanguisuga

 

Ripeto la Domanda: Cosa dovrebbe fare l’Ospite “Classe produttiva Italiana” con i molteplici Parassiti?

Risposta Errata: dice che la loro presenza e’ salutare, e li lascia fare danni ed ingrassare a proprie spese

Risposta Errata: si arrabbia e lamenta della loro presenza, ma alla fine li lascia fare ed ingrassare a proprie spese.

Risposta Corretta: li fa lavorare e li fa smettere…. senza pensarci neanche un secondo!

 

gpg1 (153) - Copy - Copy - Copy

 

 

– 2 –

LA PREDA ED IL PREDATORE

Predatori: coloro che uccidono la loro preda con lo scopo di cibarsene. Questi tipi di predatori possono cacciare attivamente la preda, o camuffarsi con l’ambiente, in attesa del momento propizio per attaccare. Molti predatori tendono a sbranare la preda, come il leone o il leopardo; altri, come alcuni tipi di serpente, la mangiano intera. Vi sono inoltre alcuni tipi di predatori che, per rendere inoffensive le loro prede, iniettano loro del veleno. In molti casi, come per il serpente a sonagli o alcuni tipi di ragno, il veleno riveste una certa importanza anche nella fase di digestione. In altri casi, le prede muoiono direttamente nella bocca, o nell’apparato digerente dell’organismo predatore, come avviene ad esempio al plancton ingerito dai cetacei.

 

Domanda: Cosa fa ogni Preda di fronte ad un Predatore?

Risposta Errata: fa un bel matrimonio con lo stesso, che e’ bello e forte

Risposta Errata: gli si fa incontro e spera nella sua benevolenza.

Risposta Errata: cerca di fare giochetti con le altre prede, per convincere il predatore a non divorarla.

Risposta Corretta: scappa…. senza pensarci neanche un secondo!

leonegazzella

Ripeto la Domanda: Cosa dovrebbe fare la Preda Italia di fronte al Predatore Germania?

Risposta Errata: cerca di convincere la Germania, che sta sbagliando e che deve mettere in campo Eurobond e trasferimenti

Risposta Errata: si sottomette e spera che nella sua benevolenza faccia gli Stati Uniti d’Europa, in termini paritari.

Risposta Errata: cerca di fare giochetti con Spagna e Francia, per convincere la Germania a smettere di spolparci.

Risposta Correta: scappa…. senza pensarci neanche un secondo esce dall’Euro!

Slide25

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog