attualita' posted by

IL NUOVO PROIETTILE DEL BAZOOKA DI DRAGHI: TLTRO II. COME (dovrebbe) FUNZIONARE

 

 

tltro

 

 

Fra le misure annunciate da Draghi nel suo discorso di Giovedì quella più innovativa è il TLTRO II. Questa sigla impronunciabile sta per ” Targeted Long Term Refinancing Operation”, Operazione Mirata di Rifinanziamento a Lungo Termine.

Si tratta quindi di una operazione che ha un profilo temporale lungo, almeno nella prospettiva delle operazione di rifinanziamento bancarie, dove il breve sta per “Overnight”, per una notte.  Le operazione LTRO hanno avuto una durata da 3 a 36 mesi, mentre le precedenti operazioni TLTRO  compiute nel 2014 hanno avuto durata di 4 anni, come è prevedibile avràquesto nuovo TLTRO

Quello che rende speciale il TLTRO II è  che per la prima volta viene dato un “Premio” dello 0,4 % agli istituti di credito che gireranno i prestiti ai clienti. Come funziona il meccanismo  e come fa la BCE ad essere sicura che i soldi vadano realmente dove devono andare ?

Il meccanismo premiale è il seguente: una banca ha dato 100 miliardi di prestito al 31/12/2014, e ne dà solo 90 al 31/12/2015. Quindi decide di accedere al TLTRO II. Nel 2018 i prestiti concessi dalla banca sono pari a 85 miliardi. In questo caso la banca prenderà il premio pari allo 0,04% del volume preso in prestito, perchè il calo degli impieghi è rallentato.

Praticamente il regime premiale viene ad essere concesso già se la banca rallenta o interrompe il trend di calo degli impieghi verso la clientela precedente. Non è necessario che vengano ad aumentare, basta che non cali, o cali un tasso inferiore a quello degli anni precedenti.

Quindi non è detto che il TLTRO porti ad un aumento dell’offerta di credito, perchè per gli istituti di credito è sufficiente calare un po’ meno l’offerta. Il TLTRO invece verrà a sostituirsi a buona parte della raccolta bancaria tramite obbligazioni. Il risultato sarà dare fiato ad un bel po’ di istituti decotti che, alternativamente , sarebbero ormai sottoposti al Bail In. Questi istituti potranno trovare un po’ di ossigeno finanziario tramite questo strumento, ma non è che diventeranno più redditizi. Avremo un po’ di “Banche Zombi” che sopravviveranno a se stesse.  Quindi una mossa contro la maggiore efficienza del sistema creditizio.

PicsArt_03-12-09.12.22

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog