attualita' posted by

IL M5S ARRIVERA’ ALLE FERIE DI AGOSTO? In Europa probabilmente no. Le contraddizioni sull’Utero in Affitto….

Lo scorso giovedì , durante la Plenaria di Strasburgo, si è assistito all’ennesima piroetta dei Cinque Stelle: fino a neanche sei mesi fa si battevano come leoni contro la maternità surrogata, cioè l’affittare donne, o meglio il loro utero, per poter generare figli a pagamento:

Poi, quando si passa alla pratica, le cose cambiano: mercoledì scorso, 15 gennaio, a Strasburgo è stato votato un emendamento a firma Simona Baldassarre nel quale si cercava di mettere dei forti limiti a questa pratica quasi schiavistica con un giro d’affari di centinaia di milioni di dollari in tutto il mondo. L’anno precedenti i Cinque Stelle avevano votato un emendamento simile, e quello che poco più di sei mesi fa scrivevano sul loro Blog sembrava confermare questa inclinazione. Invece… a parte una lodevole eccezione, hanno preferito astenersi, lavandosi le mani Ponzio Pilato Style. 

Perchè questo cambio di atteggiamento? Solo perchè l’onorevole proponente dell’emendamento è iscritta al gruppo ID? Se fosse così sarebbe, sinceramente, un po’ squallido: i principi fondamentali varrebbero meno di un po’ di polemica politica. No, semplicemente siamo all’ennesimo passo di annullamento e di sottomissione dei Cinque Stelle ai poteri forti europei.

Perchè a Bruxelles il Movimento sta, letteralmente, morendo, avvelenato da contraddizioni e da inedia. Nato anti sistema sta mendicando l’accesso a tutti i partiti pro sistema, RE (gli ex liberali si ALDE), Verdi, e GUE in primis. Attenzione che in Europa questi vengono a costituire un blocco contraddittorio, ma monolitico nella gestione del potere, come mai si era visto. Iperliberisti alla Macron e figli dei fiori nordici si uniscono pur di proseguire nella gestione del denaro e di quelle briciole di potere che circolano attorno al Parlamento, ed il M5s , che ha votato la Von Der Leyen sperando di entrare in questo Walhalla, invece ne è rimasto escluso.

Il Movimento Cinque Stelle, nonostante le apparenze, non è nè ideologicamente nè caratterialmente preparato a fare una seria opposizione. Il suo isolamento pesa anche economicamente e siamo facili profeti dicendo che non sopravviverà, almeno nella sua componente europea, sino alle prossime ferie, magari neppure a Pasqua. Si scioglierà, confluendo nella sua componente principale nei verdi, ed in quella secondaria perfino negli ultraliberisti europei di RE. Una fine ingloriosa per gli eroi della libertà da Bruxelles.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed