attualita' posted by

IL DECRETO LEGGE E’ UNA SANATORIA PER ZONIN E CONSOLI? IL PARERE DI BECHIS

 

 

Un recentissimo articolo di Bechis nel suo blog, l’imbeccata,  mette in luce come sia possibile che il DL con cui sono state mandate in liquidazione coatta amministrativa le due banche venete , sia stata fornita una sanatoria penale per i responsabili delle malefatte, Zonin e Consoli in testa.

Riportiamo un brano del Blog di Bechis:

Da cosa deriva l’immunità penale per Zonin, Consoli e gli altri ex amministratori delle venete? Dalla struttura stessa della operazione scelta, che ha portato a non registrare nella contabilità delle due vecchie banche il debito per i 17 miliardi circa di Npl ceduti alla bad bank. E’ vero che nelle vecchie banche così non ci sarà più patrimonio, ma nemmeno debito, scongiurando in questo modo lo stato di insolvenza accertato che avrebbe aperto le porte alle azioni penali per bancarotta fraudolenta.

Probabilmente questa strada è stata scelta anche per garantire l’immunità da questo rischio all’ultimo amministratore delegato della stessa Vicenza, l’ex ad del Monte dei Paschi di Siena Fabrizio Viola, che ora è stato nominato dalla Banca di Italia come membro di entrambi gli organi liquidatori di Veneto Banca e Popolare di Vicenza.”

La condanna penale che sarebbe stata sanata a Zonin e C. è estremamente pesante, dato che la bancarotta fraudolenta dolosa comporta una condanna fra i 3 ed i 10 anni di reclusione. Forse era l’unica condanna penale che avrebbe potuto vedere qualcuno dei membri del CdA nelle patrie galere.

Questo favore è stato completamente negato perfino ai membri dei CdA delle 4 banche risolte, Banca Etruria, Banca Marche Cariferrara e Carichieti. Renzi non è riuscito ad esemire neanche il padre della Boschi , almeno, dall’indagine collegata al reato.

Al di là del salvataggio di Viola ci chiediamo come mai il governo abbia compiuto un favoritismo di questo genere E pensare che il Primo Ministro Gentiloni aveva proclamato Urbis t Orbis che i responsabili avrebbero risposto fino all’ultimo


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog