attualita' posted by

IL CURIOSO CASO DELLA CARTA IGIENICA AL COMUNE DI CASSINO (Lazio)

Nella giornata di ieri, mi trovavo per lavoro a Sora e Cassino, nel Lazio. Gli amici del posto mi portano a conoscenza dello “strano caso” del comune di Cassino, un comune (pare) in dissesto finanziario, in cui i dipendenti non hanno neanche la carta dove scrivere e dove si è, appunto, verificato un particolare evento.

Ne stanno succedendo di tutti i colori in quel posto, ed e stato davvero educativo confrontarmi col cittadino della strada per sapere il suo pensiero sugli eventi che lo riguardano da vicino.

Per vostro diletto, vi pubblico il comunicato stampa effettuato dal promotore del particolare evento ….

************

COMUNICATO STAMPA:

Un migliaio di rotoli di carta igienica donati ai dipendenti del Comune di Cassino in dissesto e quindi senza fondi. Questa la trovata provocatoria di Niki Dragonetti, segretario Provinciale del movimento Lo Scarpone. Un’iniziativa che ha sollevato un vespaio di polemiche e portato il sindaco di Cassino Carlo Maria D’Alessandro a mettere in atto una caccia alle streghe contro gli impiegati che volevano usufruire della donazione. Lo stesso Dragonetti, il cui padre per anni è stato dipendente comunale, ha spiegato di aver voluto tendere una mano a chi, in un momento storico così difficile per la città, deve lavorare in condizioni al limite della sopportazione. Se il sindaco ha male interpretato il gesto di Dragonetti, l’assessore ai Servizi Sociali Benedetto Leone ha ringraziato Dragonetti ed ha distribuito i tanti rotoli nelle scuole ed alle persone meno abbienti.

********

Non ho parole ! 🤣🤣🤣🤣🤣

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog