attualita' posted by

IL CSM POLACCO ACCUSATO DI ESSERE “INFLUENZATO DAI POLITICI”. PERCHE’ INVECE QUELLO ITALIANO ….

 

L’Unione europea inizia a muoversi contro la legge polacca che regola la corte disciplinare del settore giudiziario, come riportato da stampa polacca, accusando il governo populista di PiS di aver introdotto una legge che sottomette il potere giudiziario a quello legislativo. Il governo polacco ha modificato la norma relativa alla Corte suprema dell’ordine giudiziario (NJC), nel paese l’equivalente del nostro Consiglio Superiore della Magistratura, facendo si che i nuovi membri siano nominati completamente dall’organo legislativo e dal potere esecutivo. Secondo l’avvocato generale della Corte di Giustizia europea,  Evgeni Tanchev, questa normativa non garantisce l’indipendenza dell’ordine giudiziario da quello legislativo, andando quindi contro i principi base dell’Unione, da cui deriva la sua intenzione di portare davanti alla corte il governo polacco per chiedere l’annullamento della norma. Tra l’altro la norma contiene anche un principio di pensionamento anticipato per i giudici della corte, punto anch’esso definito illegittimo. L’attuale presidente della NCJ Leszek Mazur, ha violentemente rigettato le affermazione della Corte di Giustizia Europea, ed ha insistito affermando che la NJC è completamente e totalmente libera da ogni influenza della politica esterna e che agisce nella pi+ totale indipendenza.

Affermare che la composizione e la scelta di un organo di autogoverno della magistratura garantisca l’indipendenza della stessa fa per lo meno sorridere, soprattutto noi italiani che proveniamo dalla recente vicenda del CSM e dal sistema di nomine per amicizie e per vicinanze politiche. Forse la vera autonomia di un organo di governo della magistratura deriva, al contrario, dal dover rispondere in qualche modo ad un controllo di carattere democratico, anche quando questo venga espresso da un organo legislativo. L’autogoverno non incentiva l’indipendenza, ma l’irresponsabilità dei comportamenti.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi