attualita' posted by

Il CDC USA cambia la definizione scientifica di “Vaccino” per coprire il Covid-19.

 

Il cosiddetto FOIA (Freedom of Information act, la legge USA che obbliga alla diffusione delle informazioni) ha permesso di scoprire che, non potendosi adattare le cure covid alla definizione di vaccino, si è cambiata la definizione di vaccino perché si adatti alla cura, almeno per il CDC, Centers for Desease Control.

Eccovi le vecchie definizioni CDC di vaccino e vaccinazione  (valide sino al 26 agosto 2021):

Vaccino: un prodotto che stimola il sistema immunitario di una persona a produrre immunità a una malattia specifica, proteggendo la persona da quella malattia. I vaccini vengono solitamente somministrati tramite iniezioni di ago, ma possono anche essere somministrati per via orale o spruzzati nel naso.

Vaccinazione: l’atto di introdurre un vaccino nel corpo per produrre l’immunità a una specifica malattia.

Le definizioni CDC di vaccino e vaccinazione dal 1 settembre 2021:

Vaccino: un preparato che viene utilizzato per stimolare la risposta immunitaria dell’organismo contro le malattie. I vaccini vengono solitamente somministrati tramite iniezioni di ago, ma alcuni possono essere somministrati per via orale o spruzzati nel naso.

Vaccino: l’atto di introdurre un vaccino nel corpo per produrre protezione da una specifica malattia.

Questo ha causato parecchie polemiche. Si è passati da vaccini che  “Proteggono” verso la malattia, a semplice “Stimolazione” del sistema immunitario. Un cambiamento non da poco. Praticamente, dato che è appurato che i vaccini covid non “Proteggono” dal covid stesso, si è cambiata la definizione. Lo aveva notato anche Visione.tv

Il deputato americano Robert Massie, che è anche uno scienziato del MIT, ha messo in luce come già la vecchia definizione di vaccinazione fosse una versione addolcita delle definizione classica di vaccino.

Sino al 2015 la definizione di “Vaccinazione” era “Iniezione di un microrganismo indebolito o ucciso al fine di prevenire una malattia“. Cioè la classica definizione di vaccino che ci viene in mente quando pensiamo a questa cura.

A confermare come la definizione sia stata cambiata solo per poter contenere al proprio interno i vaccini covid-19 , che , altrimenti, ne sarebbero stati esclusi si può evincere da queste email del CDC ottenute tramite il FOIA.

qualcuno al CDC nota che il vaccino NON è un vaccino secondo le loro definizioni. Quindi bisogna fare qualcosa

Quindi dal primo settembre il CDC cambierà la propria definizione di vaccino

 

Quindi la scienza si è piegata alla politica, al punto da modificare una definizione scientifica per compiacerla e aiutare pure l’uso dei vaccini. Bene, non c’è problema. Già le leggi base dell’economia sono state cancellate, il prossimo passo sarà la riformulazione della Legge Gravitazionale Universale?

Intanto in Italia c’è solo un centro che, per iniziativa personale di un ricercatore, sta controllando la vera efficacia del vaccino. Pare che, alla fine, se quello che viene inoculato serva o meno interessi proprio a pochissimi.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal