immobiliare posted by

I Trend Immobiliari in Tutti i Paesi Europei

TREND di lungo periodo – Prezzi delle abitazioni in Europa: dati trimestrali, numeri indice, 2000 = 100

Guardando i dati degli ultimi 13 anni dei prezzi delle Abitazioni in Europa si nota che:

– In alcuni paesi sono esplose Bolle immobiliari (boom dei prezzi e crollo successivo): Spagna, Irlanda in particolare, ma anche Paesi Bassi ed Italia

– In altri paesi le quotazioni sono elevatissime rispetto a 13 anni fa e sono a rischio Bolle Immobiliari: Francia e Belgio in particolare, ma anche Regno Unito

– In Germania i prezzi sono calmierati e poco maggiori di quelli di 13 anni fa

gpg1 (565) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

TREND di medio periodo – Prezzi delle abitazioni in Europa: dati trimestrali, numeri indice, 2008 Q1 = 100

Facendo un focus si prezzi delle abitazioni negli ultimi 5 anni,  si nota che:

– Nei paesi dove c’erano Bolle immobiliari (boom dei prezzi e crollo successivo) v’e’ stato un crollo dei prezzi: Spagna, Irlanda in particolare, ma anche Paesi Bassi ed Italia

– Negli altri paesi le quotazioni sono piu’ stabili

gpg1 (566) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

 

 TREND di breve periodo (nel 2013)

– Forte ripresa delle quotazioni delle abitazioni nel Regno Unito

– Crescita moderata delle quotazioni delle abitazioni in Belgio e Germania

– Stabilita’ in Irlanda e Francia 

– Calo delle quotazioni delle abitazioni in Spagna, Paesi Bassi ed Italia

 

Osservazioni

E’ verosimile che in Italia continuera’ un trend ribassista nei prossimi 12 mesi, mentre la tendenza ribassista potrebbe attenuarsi in Olanda e Spagna, al pari di quanto gia’ avvenuto in Irlanda.

Attenzione ai prezzi in Francia e Belgio: seppur per ora i prezzi tengono, sono su valori storicamente molto elevati (raddoppiati in 13 anni), e non si esclude esplodano bolle.

Decisamente ballerino il mercato nel Regno Unito, dove la bolla esplose tra il 2007 ed il 2009; oggi i prezzi (che restano doppi rispetto a 13 anni fa) risalgono impetuosamente, creando le condizioni per una nuova bolla negli anni a venire.

In Germania i prezzi sono appetibili, ed il trend al rialzo. Al governo tedesco la cosa potrebbe non piacere, perche’ implica inflazione, per cui potrebbe rafforzare le misure di calmieramento.

 

 By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su Twitter

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog