attualita' posted by

I software per la revisione aziendale: come si utilizzano

Il bilancio d’esercizio è un documento che molte imprese devono produrre rispondendo a precisi obblighi legali. In linea generale, però, molte aziende oggi producono il bilancio consuntivo, da utilizzare anche come strumento di verifica e di programmazione per il futuro. Le leggi oggi vigenti prevedono che questo bilancio possa essere controllato da un revisore. Un tempo questa attività era affidata a un collegio sindacale, oggi il revisore è invece un professionista, esperto in contabilità. Il revisore solitamente approfitta dell’aiuto di un programma per la revisione aziendale, che lo guida passo per passo in tutti gli step del processo di revisione.

Cosa fa un software per la revisione aziendale
Avere a disposizione un software per la revisione aziendale consente di automatizzare ogni singolo passaggio del processo, cosa che limita la possibilità di errore. Inoltre, attraverso algoritmi di intelligenza artificiale, è possibile ottimizzare la strategia di revisione, minimizzando gli effettivi controlli da effettuare. I migliori programmi per la revisione aziendale oggi sono sul cloud, sia per quanto riguarda il software, sia per ciò che concerne i relativi archivi. Questo permette di avere costantemente a disposizione tutto ciò di cui il revisore necessita, da qualsiasi postazione. È infatti sufficiente avere a disposizione le credenziali necessarie all’accesso al cloud per accedervi.

I compiti del revisore aziendale
Il revisore aziendale è un professionista esterno all’impresa che deve verificare e controllare la contabilità e i bilanci, in modo attento e preciso. Solitamente tali soggetti operano all’interno di Società di Revisione, quindi possono contare sull’aiuto di colleghi esperti, quando necessario. Per effettuare una revisione aziendale corretta, il revisore ha la necessità di seguire precisi step metodologici; prima di cominciare la propria attività si occupa anche di calcolare i rischi dell’incarico, in modo da definire in maniera rigorosa la strategia di revisione più adatta caso per caso. In alcune situazioni si dovrà confrontare con i colleghi della società di revisione. Il suo lavoro deve poi essere corretto e facilmente verificabile; può infatti capitare che il Ministero dell’Economia e delle Finanze richieda la verifica di una revisione aziendale.

Perché utilizzare un software apposito
In passato la revisione contabile era svolta da collegi sindacali, che si occupavano semplicemente di verificare “i conti” di un’impresa. Oggi le cose sono decisamente cambiate ed è necessario effettuare una più precisa revisione aziendale, che comprende sia la contabilità, sia i processi aziendali e i documenti di bilancio. Avere a disposizione un apposito software consente di eseguire la revisione in sicurezza, in tutte le sue specifiche fasi, dalla preventivazione fino alla predisposizione del report del fascicolo di revisione. Il processo è guidato in ogni passaggio, seguendo una mappa che limita la possibilità di errore. Inoltre, tutte le analisi e le previsioni sono effettuate con sofisticate tecniche che permettono di ottenere la massima accuratezza e precisione. Il lavoro effettivo diminuisce, grazie allo studio di una strategia di revisione ottimizzata. L’uso di un programma di qualità permette anche di approfittare dell’autorevolezza del software stesso, che offre al revisore maggiore credibilità.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed