attualita' posted by

I SIRIANI STANNO CERCANDO DI SPINGERE I RUSSI CONTRO GLI AMERICANI?

 

Il leader della milizia filo-siriana delle forze di difesa nazionali (NDF) ha incontrato i consiglieri militari russi presenti in Siria per concordare le prossime mosse nella regione. Durante l’incontro, il comandante filo-siriano ha chiesto aiuto all’esercito russo nella lotta contro i militanti curdi delle forze di autodifesa popolare (YPG), una nota milizia che ha combattuto molto duramente contro l’ISIS ed è stata responsabile della presa di Raqqa, l’ex capitale degli estremisti. I curdi controllano la parte nord orientale del paese:

 

Il comandante delle milizie siriane avrebbe sottolineato la prontezza e la preparazione delle proprie truppe, ma , poi avrebbe richiesto l’appoggio dei corpi speciali russi,  (SDO GRU e VKS ) per lo svolgimento di azioni congiunte contro i curdi. La cosa non ha entusiasmato, pare, particolarmente i russi, che dovrebbero costituire la punta di lancia con le truppe d’assalto e con l’aviazione, anche perchè i siriano avrebbero quell’abitudine che viene chiamata, in russo, “Divorzio arabo” e che fa si che i soldati di Mosca facciano il grosso del lavoro per poi lasciare il terreno ripulito ai siriano.

Ci sono però altri fattori che dovrebbero preoccupare i soldati russi:

  • sicuramente fino al 2018 le forze speciali USA hanno collaborato con lo YPG, dove combattono molti volontari americani e non è detto che non siano ancora presenti. Qui vedete militari USA con i badge del YPG;
  • Questa richiesta di attaccare alcuni fra i migliori alleati degli USA nella regione avviene proprio nel momento in cui appare vi sia un riavvicinamento fra Russia ed USA, e sarebbe un problema se qualche soldato o cittadino USA ci rimettesse la pelle a causa dei russi.

Speriamo che la fonte russa si sia sbagliata!!!


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi