attualita' posted by

I russi testano ufficialmente il nuovo bombardiere Tupolev, ed il nuovo bombardiere Stealth cinese (video)

 

Tupolev Tu 160 M

La Tupolev ha annunciato che il suo nuovo bombardiere strategico Tupolev Pak-Da verrà presto trasferito al  centro di test aereo e di sviluppo della città di Zhukovsky, vicino ai Mosca, per i test definitivi. L’aereo , che sostituirà i vecchi Tupolev Tu 95 a turboelica ed affiancherà i Tupolev Tu 160 supersonici, appare un notevole affinamento dei precedenti modelli, nonostante il lunghissimo processo di sviluppo iniziato addirittura alla fine dell’epoca sovietica, ma che ha condotto ai primi prototipi solo nel 2010.

Il Tupolev Pak Da oltre ad essere supersonico presenterà anche un’avanzata caratteristica Stealth ed una avionica completamente innovativa e sviluppata ad hoc per questo modello di aereo. Le forme richiamano il precedente supersonico Tupolev, ma sono più morbide, sicuramente per diminuire la riflessione ai radar. Le consegne sono previste a partire dal 2021-22, ma l’aereo sarò completamente operativo a partire dal 2025, e servirà in piccoli numeri al fianco del rinnovato supersonico Tu 160 M. Il suo avversario diretto sarebbe il Northrop Grumman B21 Raider, anch’esso Stealth e supersonico. Ecco un  video con diverse immagini ed informazioni aggiuntive.

Se il disegno e le caratteristiche del Pak Da sono segreto, ancora più segreto è il bombardiere Stealth subsonico cinese Xian H 20, che viene ad aggiungere per la prima volta il bombardamento strategico fra le possibilità della PLA, Popular Liberation Army, cioè l’esercito cinese.

Di questo bombardiere si hanno pochissime immagini rilasciate, come una sorta di teaser, da parte della TV cinese. Comunque le sue caratteristiche dovrebbero essere simili a quelle del B2 Spirit, e dovrebbe compiere il suo primo volo quest’anno.

https://www.youtube.com/watch?v=SkbZAM902p4


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi