attualita' posted by

I PICCOLI, GRANDI, ORRORI DE LA7: FUBINI ED…. EGLI

 

 

 

Oggi a La7, rete che fornisce un 70-80% di spazi ai vari piddini ed assimilati, è stato superato ogni muro di ritegno ospitando due figure particolarmente simpatiche ed umane.

Ad Omnibus il famoso letterato Fubini che ci ha dato la sua perfetta visione dell’Europa e di come i europeisti, soprattutto Soros Style e scriventi sul corriere, vedano i rapporti fra l’Unione e gli Stati Nazionali.

Il simpatico Fubini ci mostra cosa è per lui l’Europa: un Impero avete a che fare un una “Provincia ribelle”, come se fossimo, chessò, la Baviera ai tempi di Federico Barbarossa. Anche se democratiche devono piegarsi all’Impero, ormai definibile l’Impero del Male. quindi qualche centinaio di migliaia, o milione,di italiani ha perso la vita per permettere a Fubini di ridurci a “Provincia”.

Mi piacerebbe far notare che l’Italia, con il Barbarossa, era una “Provincia Ribelle”, e che proprio la figura che mi ispira nel 1176 diede una legnata, alla guida di una provincia ribelle. E vi dico che è  la cosa meno scandalosa che ha detto, perchè poi si è lanciato in una lode sperticata dell “Autorità non elette” perchè “Tutelano i diritti”… come il CSM, esattamente. La sua visione di democrazia è quella di un gruppo di autorità non elette, autoreferenziali, chiuse, che proteggo i diritti di Fubini, e gli altri vadano a ramengo.

Poi, se sapete fare 10+14+14, siete autorizzati ad insegnare economia a Pavia, dopo che il simpatico professore ha fatto il “Professorino” interrogando, letteralmente, una deputata leghista presente

Che dire  complimenti alla presunzione ed alla superficialità…..


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi