attualita' posted by

GRILLO VUOLE UN GOVERNO TECNICO, LUI CHE ATTACCAVA “RIGOR MONTIS”

 

Stiamo superando muri di comicità dell’assurdo che farebbe impallidire i Monty Phyton, e Grillo, con i grillini, sta dando del suo meglio. Questa sera, dopo l’annuncio del super-mega-ultra governo del PD , che naturalmente realizzerà il grande programma grillino, compreso di cancellazioni delle concessioni ad Atlantia, taglio dei parlamentari, e prendendosi il merito di aver respinto i migranti irregolari o, come si è sentito, di aver rifuso i risparmiatori derubati durante il governo Renzi. Il passo successivo sarà la conversione dell’acqua in vina, ma ovviamente solo biologico.

Però potrebbe andare anche peggio, o forse meglio, se abbiamo un lato comico. Questa sera Beppe Grillo, tornato politico a tempo pieno e vero leader del Partito Cinque Stelle, ha scritto questo:

“Ministri vanno identificati in un pool di personalità del mondo della competenza, assolutamente al di fuori della politica”, quindi un governo di ministri tecnici e sottosegretari politici. 

Poi si è parzialmente corretto con Di Maio affermando che “Solo i ministeri tecnici vanno ai tecnici” , come se esistessero ministeri tecnici e ministeri politici: il MISE è tecnico o politico? Il Minstero della Famiglia ? E chi mandiamo al Ministero per gli Affari Europei? Richiamiamo Gozi? lui si che è un tecnico vero! Le 400 nomine del 2019, prendiamo tutti tecnici?

Poi il successo di Grillo nasce anche, anzi soprattutto dalla reazione della politica ai tecnici. Perchè i “Tecnici” sono MONTI, la FORNERO, o PADOAN. Questi sono i Tecnici. GRILLO CHIAMAVA MONTI “RIGOR MONTIS”, HA FATTO AL SUA FORTUNA CONTESTANDOLO ED ORA LO CHIAMA? STIAMO SCHERZANDO?

Ora  vuole i tecnici, perchè i tecnici sono Leuropa, sono i vincoli esterni, è il rifiuto di prendersi responsabilità politiche. Poi voglio vedere applicata questa scelta al PD, comunque sarà semplice per i Pentastellati rinunciare alle 400 nomine, perchè ci penserà il PD, e soprattutto ci penseranno i Renziani, ad occuparli tutti, dal primo all’ultimo.

Il Movimento Nacque come reazione della politica ai “Tecnici”, il rifiuto ai TINA, There is no alternitive, ed ora è l’espressione più pura del TINA, perchè  “BISOGNA” fare questo governo perchè “LO VUOLE LEUROPA”, come una Fornero qualsiasi. 

In politica la parola “Traditore” è quasi un complimento, ma chi ha tradito chi? Chi ha tradito la propria natura?

 

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi