attualita' posted by

Green Pass e Obbligo vaccinale: bene le promesse per il futuro, ma bisogna sanare le ferite

Oggi su La Verità i responsabili della Sanità dei tre partiti del Centrodestra sono intervenuti sul tema del Green pass e dell’obbligo vaccinale. Due pessime esperienze che non hanno portato a vantaggi evidenti, ma solo ad una contrazione della libertà. Come vedete dal titolo sottostante i tre responsabili si sono impegnati sia a non introdurre più il green pass, sia a evitare gli obblighi vaccinali, anche se con sfumature diverse, comprensibili in tre forze politiche differenti.

Bene, bravi  bis, ma bisogna fare uno, o meglio due, passetti ulteriori:

  • prima di tutto bisogna cancellare la multa da 100 euro agli ultra cinquantenni. Ridicola e che porterà solo a una marea di contenziosi, con il rischio di dover poi rimborsare comunque tutti. Una buona misura è quella di evitare contenziosi già perdenti;
  • quindi riparare ai danni relativi alla sospensione di docenti e personale medico, in modo soddisfacente: Si tratta di personale essenziale, che è assurdo non impiegare. Inoltre diverse sentenze hanno già reintegrato questi lavoratori: vogliamo rischiare veramente che la Corte Costituzionale cassi tutto creando un precedente economicamente pesantissimo? Quindi saniamo un’ingiustizia nel modo migliore possibile.

La politica è mediazione. Non ci sarà una soluzione perfetta, anche perché non si può tornare indietro nel tempo, ma si può cercare una via d’uscita mediata, che sani il male che è stato fatto. Poi sarebbe utile che qualcuno che ha preso parte alle decisioni facesse la cosa più intelligente e più umile possibile: chiedesse scusa. Però mi sembra un gesto che va oltre le capacità della nostra classe politica.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal