attualita' posted by

In Grecia la polizia parteggia per i dimostranti anti Austerity: come al solito attendiamo le minacce turche di invasione (sobillate da Berlino)

Come al solito quando i greci dimostrano insofferenza per troika ed EU minacciando di non pagare i debiti, ossia di non accettare altra austerity, capita sempre che la Turchia diventi improvvisamente insofferente e minacci bellamente di invadere la Repubblica ellenica. Scandaloso che nessuno in Italia parli di questo, visto che la prossima vittima dell’austerità sarà proprio l’Italia.

Chi scrive ritiene che questo sia un piano collaudato governato e diretto da Berlino: Tsipras fu costretto ad accettare la ricetta lacrime e sangue di Brussels semplicemente perchè altrimenti – questa fu ed è la minaccia eurotedesca – l’Unione non avrebbe difeso Atene in caso di tentativi di invasione da parte turca.

Va infatti sempre ricordato come Ankara e Berlino siano alleati da 100 anni. Ossia non bisogna stupirsi delle concessioni unilaterali fatte dalla Germania a favore della Turchia in termini di pagamenti annuali da parte dell’Unione per bloccare il flusso di profughi lato turco verso l’EUropa. I due paesi sono d’accordo, è chiaro.

Oggi che addirittura le forze dell’ordine greche si trovano a scontrarsi per strada con le truppe antisommossa contro l’austerità imposta dall’EU vedremo che succederà: io scommetto che vedremo un piccolo contingente militare turco spingersi direttamente in acque territoriali greche….

http://www.keeptalkinggreece.com/2017/05/17/anti-austerity-protest-police-against-riot-police-greece/

Per inciso, Atene sta soffrendo per colpa dell’Italia. Infatti oggi il debito greco è perfettamente irredimibile – lo sanno tutti – e va tagliato dai creditori ossia dall’EU, non ci sono alternative. Si, perchè non concedere nessuna deroga ad Atene a costo di avere scontri di piazza “pesanti” è funzionale al fatto di fare prima crollare Roma forzando l’arrivo della Troika per impossessarsi di aziende, attivi, territori italici. Questo capiterà il prossimo anno.

Per intanto bisogna evitare di fare concessioni affinchè anche l’Italia non possa chiedere concessioni anche per sè stessa, evitando la Troika tanto auspicata da Berlino e Parigi (qest’ultima per slavare se stessa e la sua traballante economia, grazie all’Italia)….

Non so voi ma ogni giorno di più sto capendo perchè Churchill volesse radere al suolo la Germania con bombe incendiarie alla fine della seconda guerra mondiale, pur di evitare che tornasse – come sempre – a creare il caos caos in Europa.

Temo che la prossima volta che capiterà qualcosa di simile non ci sarà nessun tipo di compassione per i germanici, solo questione di tempo….

MD

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog