attualita' posted by

FORSE QUALCOSA STA CAMBIANDO IN GERMANIA: NEGATO IL RICORSO AD UNA MINORE AFFILIATA ALL’ISIS

Cari amici,

forse qualcosa sta cambiando in Germania. Due anni fa Safia S. , che all’epoca aveva 15 anni, attirò l’attenzione di due poliziotti alla stazione di Hannover e improvvisamente cerca di accoltellarne uno alla gola , ferendolo gravemente e venendo poi bloccata dall’altro. La ragazza era già stata denunciata per la sua radicalizzazione, era appena tornata dalla Turchia ed aveva avuto il cellulare sequestrato alla frontiera da cui erano risultati i suoi contatti con l’estremismo , ed altre indagini su internet rivelarono il video che aveva spinto la giovane terrorista all’azione.

Insomma un fatto molto grave, trattato però con una particolare morbidezza , vista l’età della terrorista che, anche se sembra impossibile, era in ambienti fondamentalisti da  oltre 5 anni ed era stata presentata da un noto predicatore estremista già nel 2009 come “La nostra bambina”, vestita completamente con il velo.

La novità sta nel fatto che solitamente le corti Federali accettano gli appelli e riducono le pene In questo caso però la Corte Federale di Karlsruhe ha respinto il ricorso, confermando la condanna, anche a fronte delle scuse presentate dalla ragazza ora diciassettenne al poliziotto. Questa sentenza viene ad avvenire dopo che un altro minorenne all’epoca dei fatti Hazan K, ha visto confermata la sua condanna per non aver comunicato notizie sull’attentato.

Un cambiamento di corrente in Germani ? Forse l’affermazione dell’AfD e le polemiche del ministro degli interni stanno iniziando a farsi sentire nella  società e nella giustizia, dopo anni di giustificazioni ?

Lo vedremo presto.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog