Uncategorized posted by

Fino a quando durera’ l’attuale Euro-crisi dei debiti sovrani?

imagesCA2GSH4S Fino a quando durera lattuale Euro crisi dei debiti sovrani?

Fino a quando durera’ l’attuale Euro-crisi dei debiti sovrani?
Questa domanda m’e’ stata rivolta decine di volte da molti amici su  FACEBOOK.

Ripeto qui in modo semplice semplice la questione, che vado ripetendo da 15 mesi: QUESTA CRISI PUO’ AVERE UNA RISOLUZIONE SOLO IN UNA DELLE SEGUENTI 2 IPOTESI ANTITETICHE:
A) L’EUROZONA SI SFASCIA ED OGNI NAZIONE VA PER LA SUA STRADA
B) SI FANNO PASSI SERI E SIGNIFICATIVI VERSO GLI STATI UNITI D’EUROPA
Ogni soluzione intermedia non produra’ niente di niente, se non andare avanti con l’andazzo cui siamo abituati, e di certo non risolvera’ la crisi. Le cartucce della BCE, i salvataggi del FMI, le Manovre dei Governi sono tutte cose perfettamente inutili, perlomeno nell’ottica della risoluzione del problema di fondo (in sintesi hanno effetti sul breve periodo, ma non risolvono il problema).

L’Europa scelse 3 lustri fa di partire con la MONETA il percorso per fare gli Stati Uniti d’Europa, mentre la Moneta dovrebbe essere l’Ultimo tassello, a valle delle armonizzazioni legislative e regolamentari che consentano di contenere le dinamiche differenziali di inflazione e costo del lavoro, di forme politiche centrali efficienti e legittimate, di sistemi fiscali armonizzati, di minimi comuni denominatori culturali, giudiziari e linguistici.

Quindi?
Fino a Settembre 2013 (data delle elezioni tedesche)  non c’e’ la benche’ minima possibilita’ che la Germania acconsenta a socializzare seriamente i Debiti. In parte la cosa e’ in corso, ma la Merkel piu’ in la’ di un certo limite non andra’.
Dopo quella data, sempre che c’arriveremo vivi, la situazione globale sara’ rispetto ad oggi piu’ deteriorata, specie nei paesi deboli e periferici. Il debito complessivo nella UE e negli USA saranno maggiori di oggi, e nel grosso dei paesi la disoccupazione e molti indicatori dell’economia reale saranno peggiori di oggi.
A quel punto l’Europa sara’ piena di “toppe” e vedreme se il futuro governo tedesco vorra’ intraprendere la strata dell’Unita’ anche politica (strada comunque piuttosto lunga e dall’esito non proprio certo) o la via opposta. Il fatto che gli altri facciano o meno i compiti a casa e’ poco rilevante (anche perche’ non puoi fare in 1 anno compiti arretrati che hai accumulato in 20 anni).
Per almeno 1 altro anno preparatevi a vedere un FILM simile a quello che avete visto negli ultimi 2 anni (tra annunci, micro-salvataggi, furbate, etc), sia in economia, che nelle borse, che negli spread, che in tutto il resto. Andremo avanti a zig zig, tra altri e bassi, ballando sui carboni ardenti. Dopo, si vedra’.

GPG Imperatrice
 Seguitemi su  FACEBOOK
Contattami  gpg.sp@email.it

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog