attualita' posted by

Figli della Sinistra “ZTL”

 

 

Le ultime elezioni hanno visto il Partito Democratico rinchiuso in una sorta di riserva urbana costituita dai centri delle medio-grandi città, tanto che si è parlato di “Partito della ZTL”, cioè partito dei centri città a traffico limitato, vicino ai bisogni ed al sentire delle elite, e lontano dai bisogni dei poveri e delle masse, se non per farsi qualche selfie buonista. Una classe che dovrebbe essere “Popolare”, ma che non ha più nessun rapporto con il popolo. Albanese e Cortellesi hanno presentato bene questa dicotomia nel film “Come un gatto in tangenziale”, anche se naturalmente è tutto visto dai Parioli.

Quindi abbiamo una classe che, senza alcun merito proprio si è auto-nominata “Dirigente” e che vive lontano dalla realtà e si mantiene isolata come una casta indiana, ma, nello stesso tempo,  pretende di dettare la linea morale per tutto un popolo che sente solo “Ospite”, se non “Occupante illegittimo” nel proprio prezioso Loft da  cinque mila euro al metro, salvo poi accorgersi di averlo insozzato con i propri escrementi.

Vediamo il caso di Daisy Osauke, l’atleta colpita all’occhio da un uovo. Chi è stato giovane sa che è uno degli scherzi più banali e stupidi fatti dai ragazzotti cittadini annoiati d’estate, e questa lettura era stata confermata da diversi casi precendenti. Certo l’involuzione è evidente, dato che sono passati dai gavettoni rinfrescanti alle uova insozzanti (e pericolose), ma era chiaro che non era altro che stupida goliardia. Mentre i Media Mainsteam, che sono rimasti la loro unica riserva di potere, gestita con modalità che farebbero apparire degni del Premio Pulitzer i direttori della Pravda dell’epoca Brezniev, è partita alla carica sul razzismo, alla fine si è scoperto che gli autori della stupida bravata criminale sono figli del “Piemonte bene” ed uno di loro è perfino figlio di un consigliere comunale di Moncalieri del PD. Alla fine, come sempre, si è scoperto che a fare queste bravate no  sono i figlio dei proletari , che magari non hanno la macchina e che friggono patatine al MacDonald per potersi portare a casa quattro soldi. I figli della sinistra ZTL, i figli di papà cresciuti nella bambagia buonista non sono neanche in grado di fare scherzi innocui, come invece facevano i loro padri ed i loro zii.

Ora la cosa verrà messa nel suo giusto quadro, dopo aver fatto sollevare le vestali del PD, ma sarebbe anche ora che gli errori dei figli ricadessero, metaforicamente, sui padri che non sono stati in grado di educarli in modo adeguato, anche sei i padri vivono nelle ZTL


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog