produzione industriale posted by

Fatturato ed Ordinativi a Gennaio 2014 in progressione: ci sono segnali buoni!

L’Istat ha comunicato i dati di Fatturato ed Ordinativi a Gennaio del 2014.

 

FATTURATO: SEGNALI REALMENTE INCORAGGIANTI

Il fatturato fa -0,3% a Gennaio 2014 sul 2013, ma negli ultimi mesi il profilo sia per il fatturato interno che quello estero sono ascedenti (il picco minimo fu nella primavera 2013). Teniamo a mente che siamo in una fase con prezzi alla produzione negativi, per cui in termini di volumi la crescita dovrebbe essere superiore.

A gennaio 2014 il fatturato dell’industria, al netto della stagionalità, aumenta dell’1,2% rispetto a dicembre, registrando incrementi del 2,4% sul mercato estero e dello 0,7% su quello interno. Nella media degli ultimi tre mesi, l’indice complessivo cresce dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti (+1,0% per il fatturato interno e +0,8 per quello estero).

Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 22 di gennaio 2013), il fatturato totale cresce in termini tendenziali del 3,0%, con aumenti del 6,7% sul mercato estero e dell’1,1% su quello interno.

Gli indici destagionalizzati del fatturato segnano incrementi congiunturali per i beni strumentali (+2,9%), per i beni intermedi (+1,3%) e per i beni di consumo (+0,2%) mentre l’energia registra una flessione (-0,5%).

L’incremento tendenziale più rilevante si registra nella fabbricazione di macchinari e attrezzature (+8,8%), mentre la maggiore diminuzione nell’industria manifatturiera riguarda la fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-3,5%).

gpg01 - Copy (139) - Copy

 

ORDINATIVI: SEGNALI REALMENTE INCORAGGIANTI

Gli ordinativi fanno +2,6% a Gennaio 2014 sul 2013, ma negli ultimi mesi il profilo sta stabilizzando (pur con picchi positivi e negativi mensili). Teniamo a mente che siamo in una fase con prezzi alla produzione negativi, per cui in termini di volumi resta un trend ascendente.

Per gli ordinativi totali, a gennaio, si registra un aumento congiunturale del 4,8%, con incrementi del 6,4% degli ordinativi esteri e del 3,8% di quelli interni.

Nel confronto con il mese di gennaio 2013, l’indice grezzo degli ordinativi segna un aumento del 2,6%. L’incremento più rilevante si registra nella fabbricazione di mezzi di trasporto (+18,3%), mentre la flessione maggiore si osserva nella fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-8,1%).

gpg01 - Copy (140) - Copy

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog