attualita' posted by

EVOLUZIONE DEL COMMERCIO RETAIL ED OCCUPAZIONE: un bel dilemma

 

 

Come già fatto in precedenza, parlando di servizi e, nello specifico, di commercio, consideriamo l’esempio statunitense, sia per il suo valore predittivo a livello di andamento mondiale, sia perchè di permette comunque di trarre qualche indicazione sull’andamento dell’economia mondiale. Presentiamo quindi alcuni dati presentati dall’analista Robin Brooks del IIF.

Qui a sinistra vediamo l’andamento delle vendite al dettaglio negli USA e la loro scomposizione.

Le vendite al dettaglio sono un elemento molto importante per valutare l”andamento dell’economia di un paese, e gli USA vedono un buon livello di sviluppo delle vendite  addirittura superiore allo 0,5%, ma questo incremento non è omogeneo per tutte le forme di distribuzione: ad un calo delle forme a libero servizio, o servizio assistito tradizionali, come i Depertment store (grandiamagazzini) ed i Warehouse Superstore (formule discount), mentre vi è uno sviluppo verticale delle formule di vendita online o comunque per corrispondenza. Insomma stiamo andando verso un superamento del commercio tradizionale.

Normalmente si afferma che il superamento del commercio al dettaglio tradizionale, non è, e non sarà , un problema, perchè le perdite di lavoro dirette nelle distribuzione commerciale saranno sostituiti da posti di lavoro nel settore del commercio online: praticamente si passerà da lavorare alla cassa o come commessi a diventare degli addetti alla logistica o all’assistenza clienti. Però questa affermazione è vera ?

In questi ue grafici abbiamo a sinistra il totale dei dipendenti nel commercio al dettaglio (linea nera) diviso nelle sue componenti, cioè servizi logistici (giallo) vendite elettroniche (rosa) grandi magazzini (blu) e formule discount (rosso). Vediamo come la leggera crescita dei servizi logistici si sia ormai esaurita e non riesca più a compensare i cali negli altri settori. Quindi ormai abbiamo superato il punto di non ritorno e la crescita dell’occupazione nel settore dei servizi al commercio al detaglio e la sostituzione delle vendite online a quelle ordinarie potrà avvenire solo con una riduzione dell’occupazione.

Tradizionalmente il commercio al dettaglio è stato un assorbitore degli eccessi di manodopera nella manifattura, ma cosa accadrà quando anche questo settore inizia ad espellere lavoratori ?

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi