attualita' posted by

Ecco le prove video dei brogli in Georgia. Le riprese mostrano gli scrutatori che fanno sparire casse di schede

In Georgia vengono presentati due video a circuito chiuso che mostrano cosa sia successo veramente durante lo spoglio nel centro di raccolta dell Farm Arena di Atlanta.

I due video, che vi presentiamo in successione mostrano come, d un certo punto della notte, gli scrutatori abbiano chiesto una pausa, durante la quale i media che seguivano l’operazione e soprattutto  i delegati elettorali repubblicani vengono fatti allontanare:

A questo punto, usciti tutti, alcuni scrutatori tirano fuori alcune casse di oti che hanno nascosto e le portano via. Lo fanno quando non ci sono più testimoni, ma evidentemente ignorano la presenza delle camere della sicurezza interna che riprendono tutto.

Questo ideo ha causato un ampio scandalo negli USA e sono in corso discussioni nel Senato dello stato: quanti voti sono spariti? I risultati delle elezioni sono ancora credibili? Anche se Twitter mette il marchio  di “Disputed”, di discussi, quando si parla di brogli, mi sembra che d discutere ci sia ancora ben poco di fronte a questi video.

Intanto Trump apre un altro fronte in Nevada, dove invece la frode sarebbe passata attrverso le macchine per il voto Dominion, i cui dati raccolti nelle pendrive sarebbero stati modificati successivamente:

I fronti di contestazione sono molteplici. Vedremo se qualcuno porterà a dei risultati, ma le frodi sono evidenti e gravi.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito