attualita' posted by

DOPO 5 ANNI LE BANCHE CENTRALI HAN CAPITO DI NON SAPER NULLA SULL’INFLAZIONE

 

Dalle minute dell’ultima riunione del FOMC di luglio , pubblicate da Bloomberg, emerge una verità di cui il pubblico, magari, si era già reso conto da tempo: le banche centrali non capiscono nulla dell’inflazione ed i loro modelli teorici sono completamente sbagliati.

Nell’ultima riunione della FED è emersa una discussione fra economisti ed econometristi , in cui questi studiosi sono stati messi in discussione perchè, dopo 5 anni di politica economica guidata dai loro modelli, non sono stati raggiunti gli obiettivi ed i modelli creati sono stati piuttosto inutili. Del resto si è giunti a minimo storico per quanto riguarda il tasso di disoccupazione, ma la spinta inflazionistica rimane bassissima.

I modelli econometrici tradizionali sono sbagliati. Come mai ?

  • non si è tenuto conto dell’evoluzione della produttività del lavoro grazie alla robotizzazione ed all’automazione, che ha aumentato la produttività relativa diminuendo l’impatto del lavoro sul costo dei prodotti;
  • non si è considerato lo sviluppo delle nuove forme di business, che permettono una forte disintemediazione commerciale, permettendo  sia un aumento della produttività relativa, sia lo sviluppo di nuove  forme di attività economica senza impatto sull’inflazione.

Gli econometristi lavorano su dati statistici , quindi storici, quindi non riescono a tener conto nelle loro valutazioni delle evoluzioni tecnologiche sempre più rapide. Se consideriamo le recenti ammissioni del FMI sugli errori di valutazione dei moltiplicatori in area euro capiamo come gli accademici siano stati travolti dalla realtà dei fatti.

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog