attualita' posted by

DOMANI SI VOTA NEL REGNO UNITO: COSA DOBBIAMO ASPETTARCI? Maggioranza o Hung Parliament

 

 

Domani si vota nel Regno Unito per risolvere il pasticciaccio brutto della Brexit, cioè l’incresciosa situazione di avere un governo che vuole concludere il processo di Brexit, in un modo o nell’altro, un popolo che comunque vuole uscire dallo stallo, e le camere parlamentari che invece sono Remainer.

I sondaggi danno un vantaggio per i Conservatori, ma…

Questa è una media delle medie e vede i conservatori in forte vantaggio su una opposizione di sinistra, Lib-dem e Labour, divisa, ma, dal punto di vista della conquista di una vera e propria maggioranza elettorale, non c’è la piena certezza che non si ricada in un Hung Parliament, cioè in una situazione in cui non ci sia una maggioranza chiara di governo.  In tutto questo il ruolo di Nigel Farage sembra ormai secondario e concentrato in pochi collegi che tenterò disperatamente, di togliere ai Laburisti.

La situazione è presentata da questo tweet:

L’ipotesi più probabile è quella di una maggioranza conservatrice, ma non particolarmente schiacciante, con un 22-28 seggi di vantaggio. Nello stesso tempo non è completamente da escludere la situazione opposta  di un ritorno all’Hung Parliament, al parlamento sospeso, con la necessità di fare una maggioranza di coalizione ed i problemi che ne derivano , soprattutto se rientrasse in gioco il DUP; relativamente alla situazione Nord Irlandese.

Domani sapremo il destino del Regno Unito e della Brexit

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus

Seguici:

RSS Feed