attualita' posted by

DEUTSCHE BANK: Il mistero dei derivati sempre “Costanti”

 

Un amico, ottimo analista finanziario, mi ha mandato alcuni dati interessanti circa i derivati di Deutsche Bank che ritengo siano utili per valutare se un certo andamento rientri nell’ambito della normalità o meno.

L’interesse di DB per il settore dei derivati ha una storia ormai lunga. Sono quindici anni che la banca tedesca è impegnata sotto questo punto di vista, con una ricaduta molto variabile nel  tempo.

Iniziamo a presentare come si sono evoluti i derivati nel tempo:

Vi p stata un’esplosione di questo tipo di prodotti finanziari proprio a cavallo della Grande Crisi Finanziaria del 2007. Dopo un culmine nel 2011 vi è stata una progressiva stabilizzazione.

Negli anni dal 2007 ad oggi è successo, veramente, di tutto: la crisi finanziaria del 2007-2008, la crisi del debito europeo, la ripresa della globalizzazione, il QE della BCE, la fine del QE della FEDla crisi del debito dei paesi emergenti. Ci sono stati molti eventi e qusti avrebbero dovuto colpire la redditività dei contratti derivati. Come è andata la redditività di questo settore per la DB?

Come vediamo c’è stato un andamento negativo, o fortemente negativo sino al 2007. Poi la crisi ha portato un forte ritorno: evidentemente la Banca aveva scommesso sulla crisi e se ne è fortemente avvantaggiata, guadagnando 43 miliardi nel 2008. Dopo alcune oscillazioni dal 2011 invece c’è stata una stabilizzazione sui 20 miliardi di utile.

Questo è molto peculiare: un settore basato su quelle che sono delle scommesse finanziarie, o delle assicurazioni date a valori finanziari, nella migliore delle ipotesi, dovrebbe essere sensibile alle fluttuazioni del’economia mondiale, e ne abbiamo avute negli ultimi 10 anni. Invece abbiamo una notevole costanza. Questo può essere spiegato in due modi:

  • il desk, l’ufficio, è molto bravo e riesce ad equilibrare i diversi derivati in modo che si compensino l’un l’altro;
  • qualcuno è particolarmente bravo nella valutazione dei contratti in modo tale che, contabilmente,  risultino annualmente utili adeguati.

Un motivo in più per prestare attenzione ai bilanci , soprattutto quando riguardano le contabilizzazioni dei contratti derivati….

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed