attualita' posted by

LA DERIVA “AUGUSTEA” DEL FMI PER RECUPERARE CRESCITA E OCCUPAZIONE

imagesDNYQDAI2

Il meeting annuale FMI-Banca Mondiale che inizia questa settimana a Washington discuterà su come rilanciare la crescita mondiale e generare posti di lavoro. Difatti, il FMI, nel suo World Economic Outlook, ha tagliato le previsioni di crescita per l’economia globale e ovviamente lancia il segnale di allarme al mondo intero!

“ci deve esser un nuovo slancio e questo è ciò che discuteremo i prossimi giorni”

imagesCOPXNNN4

Oggi, il FMI, raccomanda azioni specifiche nelle tre aree di seguito esposte:

1) POLITICA MONETARIA ACCOMODANTE IN EUROZONA E GIAPPONE (mentre la Federal Reserve probabilmente normalizzerà la sua politica monetaria)

2) LA POLITICA FISCALE DEVE ESSERE FAVOREVOLE ALLA CRESCITA E SOSTENERE LE RIFORME DEL MERCATO DEL LAVORO , NONCHE’ RAFFORZARE IL SISTEMA FINANZIARIO ONDE POSSA SOSTENERE LA RIPRESA
3) MAGGIORI INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE CHE SUPPPRTINO EFFICACEMENTE LA CRESCITA NEL BREVE PERIODO, METTENDO LE PERSONE A LAVORARE ATTRAVERSO GRANDI PROGETTI DI COSTRUZIONE O LAVORI DI MANUTENZIONE. GLI INVESTIMENTI IN INFRASTRUTTURE POSSONO ANCHE AVERE UN IMPATTO DAL LATO DELL’OFFERTA NEL MEDIO TERMINE E ACCELERARE LA CREAZIONE DI VALORE.

Ma questa è una vera e propria “deriva Augustea”!

Fu soprattutto Augusto e successivamente i Flavi nel secondo secolo dopo cristo, a creare la Roma che conosciamo oggi con grandi opere pubbliche (strade, ponti, acquedotti, fognature, templi, fori, basiliche, curie, terme, anfiteatri, portici, giardini, fontane, archi di trionfo) di grande utilità ANCHE OGGI (Investimenti produttivi di lunghiiiiiiiissimo periodo).

Augusto dispose la costruzione di tantissime opere pubbliche (nonché ristrutturazioni):

  • la ristrutturazione del Senato,
  • la costruzione del Foro di Augusto,
  • il tempio di Apollo, il Pantheon, il Teatro di Marcello, le Terme di Agrippa, gli acquedotti Aqua Julia, Aqua Virgo e Aqua Alsietina;
  • la ricostruzione della Basilica Giulia il Tempio di Giove Tonante sul Campidoglio,
  • numerosi monumenti in tutte le province imperiali;
  • la creazione di una fitta rete stradale con un ottimo livello di manutenzione, istituendo numerosi curatores viarum per la manutenzione delle strade in Italia e nelle Province;
  • nuovi porti commerciali e nuove attrezzature portuali come moli, banchine e fari, a partire dal porto di Ostia,
  • l’escavazione di canali e nuove esplorazioni (a volte anche militari oltreché commerciali) in terre lontane.

Urca, voglio vedere per una volta il bicchiere mezzo pieno: il FMI indica 1 nuovo orizzonte ai popoli: METTETEVI A CURARE IL MERCATO INTERNO PER SVILUPPARE LE CAPACITA’ FUTURE DI PRODURRE REDDITO; per chi è mezzo vuoto, IL FMI NON SA PIU’ CHE PESCI PIGLIARE E CERCA DI INVENTARSI QUALCOSA PUR DI GIUSTIFICARE AL MONDO LA PROPRIA ESISTENZA, SPECIALMENTE DOPO IL “GREEK AFFAIRE”.

Orsù, dunque, mettiamoci a ricostruire l’Italia come Augusto e i Flavi fecero con la Roma tardo-imperiale, costruiamoci innumerevoli nuovi COLOSSEO!

colosseo

Maurizio Gustinicchi

Economia5Stelle

GUSTI E IL PROF 2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog