politica posted by

D’ANNA (ALA) E LA RIORGANIZZAZIONE LIBERALE DELLO STATO (quando all’altezza non corrispondono le basi)

In una bellissima intervista su un importante quotidiano, D’ANNA (ALA) ci racconta il  RENZI pensiero sullo STATO riorganizzato in forma LIBERALE!

Il pezzo, di seguito riportato, lo intercalero’ con un bel fact-checking.

“Renzi giganteggia. Renzi ha una qualità, ovvero ha un piglio caratteriale, non è un imbecille,

non è un uomo senza bastone o spina dorsale, e ha capito che il vecchio Stato massimo, assistenziale e clientelare….

(si prega notare come da ben 25 anni spendiamo meno dei nostri principali competitor in UE)

…..che riconosceva diritti a destra e manca, non esiste più.

(notare come la curva blu si inclini verso l’alto a partire proprio dal mitico 1982)

Non abbiamo più gli strumenti per foraggiare questo tipo di Stato. Non possiamo più battere moneta perché c’è la Bce, non possiamo più influenzare la domanda stampando moneta e dando stipendi e pensioni.

(ma guarda … guarda come in questo paese lo stato abbia stampato a più non posso…..chissà come mai?)

Questi due cardini sono quelli con cui tutti i grandi nocchieri hanno guidato la biga del governo dal 1970 ad oggi. Ma è possibile ora organizzare lo Stato su basi liberali, cioè su basi di efficienza produttività e merito,

(il merito!…si!…come la Fedeli, nominata ministro dell’istruzione e pare, e sotttolineo pare, non abbia nemmeno la laurea; pare trattasi di semplice corso triennale di specializzazione di quando, ancora, non esistevano le lauree triennali; pare quindi abbia pure mentito sul CV)

(oppure il merito della Lorenzin, che in vita sua al massimo ha fatto la giornalista al Giornale di Ostia e oggi ce la ritroviamo ministro della Sanità)

tagliare i rivoli in cui si perde la spesa…

e Renzi ha avuto il coraggio di dire questa cosa, e l’acume politico di capire che era finita un’epoca».”

Caro D’Anna, Renzi doveva fermare i Cinquestelle e questi sono sempre più forti; doveva rilanciare l’economia e questa è sempre stagnante; doveva riformare il paese e il paese lo ha rimandato a casa a calci nel sedere col NO al referendum! 

Vi siete gettati a corpo morto sul globalismo finanziario dei democrats e dovunque tornano in auge i conservatori!

E il bello e’ che non siete neanche in grado di capire come mai!

Sorry!

È proprio finita un’epoca…. ma quella di coloro ALLA CUI ALTEZZA NON CORRISPONDONO LEBBASI.

Ad maiora.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog