attualita' posted by

Crollo di Bitcoin: i trader incominciano ad avere paura, quella vera

 

Bitcoin sta cadendo verticalmente questo sabato, un crollo che ricorda, nelle dimensioni, quello della scorsa primavera, quando furono tesla e Musk a scatenarlo, ma che ha origini diverse.

Prima di tutto i dati e i grafici da Tradingview

BTC ha avuto una caduta verticale toccando per un istante, i 42 mila dollari per poi rimbalzare e stabilizzarsi sui 47 mila dollari.

Qualche dato:

  • Binance guida il gruppo della liquidazione lunga con $ 611 milioni. OKEx è al secondo posto con $ 581 milioni Bitmex è terzo con $ 120 milioni.
  • Il prezzo di Bitcoin è sceso ai minimi di due mesi. Un motivo per il declino potrebbe essere il risultato della diffusione della variante Omicron che secondo quanto riferito è stata rilevata negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in altre economie sviluppate.
  • Di conseguenza, il mercato ribassista di Bitcoin annulla il mercato rialzista lungo 2 mesi dal 29 settembre, dove BTC è salito di oltre il 63% per raggiungere un massimo storico di $ 68.789,63 che è stato raggiunto l’8 novembre 2021.

Perché questa caduta verticale?

  • Probabilmente hanno avuto un peso le resistenze alla regolazione di BTC da parte delle autorità americane;
  • le notizie sui CEO che vendono le azioni delle aziende di cui sono responsabili fa pensare a un crack imminente;
  • le notizie sull’accelerazione del Taper, cioè della fine della politica espansiva monetaria, rischia di rendere la speculazione su BTC più costosa.

A questo punto conviene comprare? Non si sa. Alcune banche d’affari hanno valutato come fair value di BTC i 54 mila dollari, ma tutto dipende da fattori, come inflazione e comportamento delle banche centrali, di difficile valutazione.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal