attualita' posted by

CRIPTO: il mondo delle valute virtuali non è più un asset a parte

 

 

Una delle caratteristiche che nel 2017-18 fecero sviluppare il mercato delle valute virtuali era il fatto che, apparentemente, sembravano immuni alle mutazione del mercato azionario. La correlazione fa andamento delle valute virtuali e della borsa azionaria o delle commodities sembrava pari a zero.

Purtroppo questa illusione era creata soprattutto dall’abbondanza di liquidità delle varie operazioni di QE  che gonfiavano quasi qualsiasi asset, oltre dalle aspettative elevatissime per un settore che era, ed è ancora, una delle maggiori aspettative del ventunesimo secolo. Il problema è che questa non correlazione ormai non c’è più.

Consideriamo prima di tutto l’andamento della capitalizzazione delle valute virtuali nell’arco degli ultimi 30 giorni:

Mentre, per quanto riguarda invece il comparto azionario consideriamo l’indice MSCI Global qui espresso attraverso i suoi ETF:

Nelle valute virtuali si è sfiorato un calo del 60% della capitalizzazione, mentre nel settore borsisitico in un mese abbiamo avuto un calo del 30%. Come sempre le valute virtuali hanno un livello di volatilità superiore agli asset ordinari, e parliamo di asset che hanno avuto variazioni di -17%, come l’indice della borsa italiana.

Le banche centrali hanno già iniziato a riversare abbondanti quantità di liquidità e di mercati azionari hanno iniziato ad avere delle ricadute positive sui mercati azionari. Se questa iniezione prseguirà potremmo avere una ricaduta anche nel settore delle valute virtuali.

Comunque quello che è successo mette in luce come da certi eventi non esiste un safe haven , un porto sicuro. Quando si colpisce in generale l’attività economica ogni bene, da virtuale a fisico, viene a risentirne. Bisogna aspettare che passi la buriana e che riprenda l’attività economica, con calma. Del resto in passato le valute virtuali hanno visto valori anche molto più bassi, e non dobbiamo andare neanche troppo indietro.

 

Canale Cripto di Scenari: https://t.me/TWOCBLConsulting

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed