attualita' posted by

CRIPTO: IDAX CHIUDE GLI HARD WALLET. SPARITO IL CEO

 

Il settore degli exchange cripto in subbuglio. L’exchange cinese Idax (sito Idax.pro) in un comunicato ufficiale ha annunciato di aver chiuso gli hard wallet dove sono conservati i token non in scambio immediato, dopo la scomparsa del CEO di cui non si anno notizie da alcuni giorni.

Spieghiamo con più calma: gli exchange non detengono su “Hot storage”, cioè account accessibili online, la gran parte dei token depositati dai clienti, ma solo quelli il cui scambio avviene in continuo. Il resto viene conservato nei “Cold storage”, delle casseforti sotto forma di memorie completamente staccate dalla rete, almeno normalmente. Il problema è che  nel caso di QuadrigaCX, il noto exchange canadese fallito, il CEO è scomparso, presumibilmente morto, e dopo si è scoperto che qualcuno, presumibilmente lui, aveva provveduto a svuotare i cold storage, praticamente aveva svaligiato le proprie casseforti.

Dopo che dal 24 novembre vi erano state delle voci preoccupanti sull’exchange e vi era stata una corsa alla cassa ad incassare. Ora, dopo la scomparsa del CEO sono stati bloccati gli hard wallet, ma potrebbe essere troppo tardi: infatti sono ormai 8 giorni che vi era una “Congestione nei prelievi” dall’account ed il fatto che il blocco sia successivo può voler dire che ormai i fondi non ci sono più.

Questo è un fatto molto grave per un exchange che afferma di aggirarsi sui 750 milioni di scambi giornalieri (ma c’è da veder  quanto sia wash trading) per il quale quindi possiamo immaginarsi dei depositi molto consistenti. Per questo motivo è necessario scegliere sempre con grande attenzione i partner , se si vuole fare trading.

Canale Telegram di scenari Cripto: https://t.me/TWOCBLConsulting


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi