attualita' posted by

CORONAVIRUS: SAPPIAMO VERAMENTE QUELLO CHE E’ SUCCESSO IN CINA? Ci sono dei dati preoccupanti

La Cina ci sta mandando tre messaggi:

  • vi aiutiamo;
  • il Coronavirus ha fatto meno morti che in Italia;
  • non ci sono più contagi interni.

Il primo punto è un po’chino peloso: ci mandano scorte, ma le abbiamo anche pagate, anche se è “Vincere facile” nei confronti di una UE che, con il MES, cerca invece di darci il colpo di grazia. Però sugli ultimi due punti qualche dubbio ci viene, e sulla base di alcuni dati fattivi.

I MORTI:

I morti in Cina Sono stati veramente meno di 4 mila?

Vi propongo questo tweet di Jennifer Zeng, una blogger di origine cinese residente negli USA, che ha riportato il numero di abbonamenti telefonici in Cina :

Nei mesi di Gennaio e Febbraio 2020 sono “Scomparsi” 15 milioni di contratti telefonici mobile in Cina.  La sola China Mobile ne ha persi 8160000.

Il dato a febbraio non considera un operatore, Unicorn, che non ha ancora rivelato i dati, ma sarebbe strano che tutti i clienti fossero passati, solo a febbraio, a questo operatore. Quando si è chiusi in casa, perchè cancellare l’abbonamento al cellurare, sapendo che poi si uscirà? Anche se sono a casa io, ma penso tutti voi, conservo i miei abbonamenti mobile, anche perchè parenti ed amici possono chiamarmi. Non è che una fetta di questi 15 milioni di utenti che ha cancellato i propri abbonamenti è morta?

Questo è coerente con un’immagine sfuggita da uno dei crematori di Wuhan, nei giorni della crisi:

Ora se uno va in ospedale,  in isolamento, si porta il cellulare, anche per mantenersi in contatto con la sua famiglia ed i suoi cari. I cellulari non possono essere inceneriti con gli abiti, perchè le batterie esploderebbero, e questi sono i risultati. Quindi siamo proprio sicuri sul numero di morti in Cina?

NON CI SONO NUOVI CASI AUTOCTONI IN CINA

The Epoch Times afferma che anche in questo caso ciò non corrisponde alla verità: davanti agli “Ospedali per stati febbrili” lo scorso 17 marzo si sono allineate lunghe file di malati in attesa di essere visitati. Ecco un video che è stato confermato essere girato il 19 marzo a Wuhan

La stessa Zeng ha presentato un documento, una lettera circolare, in cui si avvisano gli abitanti del condominio “Golden Elegant Garden” (che bel nome..) è stato ricoverano il 15 marzo ed il 16 marzo, testato al Covid-19, è risultato positivo il giorno 17.

Questi dati  non sono secondari: le nostre strategie si sono basate su quei valori, sulla possibilità di contenimento. Per ora questa non si è realizzata, soprattutto in Lombardia, e viene il dubbio che i dati sui quali si è fondata questa strategia non siano  corretti o sottovalutino la contagiosità del virus.

Nel frattempo il nostro governo filocinese si è bevuto tutto…… Basta non credere agli italiani…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal