attualita' posted by

CONTINUANO I MISTERI DEL CASO SKRIPAL

 

Cari amici,

il bombardamento in Siria ha messo in secondo piano il caso il caso spionistico della primavera, cioè l’avvelenamento Skripal. Eppur si tratta di un caso che nn dovrebbe essere messo in secondo piano perchè, potrebbe aver avuto un ruolo maggiore di quanto si pensi negli eventi mediorientali.

Perchè qualcosa non va. Se ricordate il Regno Unito ha sempre rifiutato di condividere le analisi sul misterioso gas che ha intossicato Serghei Skripal e la figlia, dando i dati, o un campione solo alla Francia. In questi giorni finalmente stanno filtrando i dati ufficiali della OPCW, la commissione internazionale  per il disarmo delle armi chimiche, che è stata letta in due modi diversi:

  • il Regno Unito ha letto l’estratto fornito all’ONU nel quale si parla di “Agente chimico nervino di produzione industriale”, per cui si è dato per scontato sia russo;
  • la Russia invece ha letto le analisi svolte nel laboratorio statale svizzero nel quale si parla di un “Agente nervino incapacitante” chiamato BZ che NON è utilizzato dai russi, ma dai paesi NATO.

Se questa notizia, diffusa dal ministro degli esteri russo  Lavrov, fosse confermata saebbe un colpo gravissimo alla credibilità inglese. La notizia è stata diffusa da RT e ripresa da zerohedge.

In questo momento sia Yulia sia Serghei Skripal non si sa dove siano, dato che hanno tagliato tutti i contatti. Si parla di riallocazione in USA sotto copertura della CIA con una nuova identità.

Ora sembra quasi che la Siria sia giunta ad hoc per coprire un caos causato sul caso Skripal, secondo la vecchia teoria del Chiodo scaccia Chiodo.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog