attualita' posted by

CONTE? DOVREBBE ESSERE DEPOSTO. I risultati del nostro sondaggio

Il nostro sondaggio è terminato, ed abbiamo i risultati. Prima di tutti ringraziamo i 5.574 lettori che hanno espresso il loro parere sul comportamento del Presidente del Consiglio nella gestione della crisi del Coronavirus. Nessuno ha ancora avuto il coraggio di fare questa domanda al pubblico: in fondo i media mainstream sono ormai talmente filogovernativi da non comprendere più i sentimenti popolari e da, francamente, infischiarsene. Recitano la propria parte, come in una comedia. Comunque questi sono i risultati non  entusiasmanti, almeno per il Governo:

I dati sono piuttosto precisi: il 58% vorrebbe che Conte non solo si dimettesse, ma venisse perfino deposto. Il 22% ritiene che il suo comportamento non sia stato all’altezza. Quindi abbiamo un bel 80% che lo ritiene insufficiente, in modo più o meno grave. Il problema della deposizione è… chi dovrebbe farla !

Abbiamo quindi un 11% che ritiene si sia comportato molto bene ed un 9% che ritiene adeguato il comportamento, quindi con una indicazione di una lieve estremizzazione delle posizioni.

Chiaro che questo non è un sondaggio assoluto, ma un modo per sentire il feeling dei nostri lettori che, sappiamo , non è neutrale. Bisogna dire che però , fino a metà del sondaggio, la percentuale di coloro che lo volevano deposto era molto più alta, segno che il calo della tensione nella giornata di ieri lo ha aiutato, o che c’è stato un flusso di voti positivi, non in grado di raddrizzare la definizione finale.

Chissà se un giornalone stile Corriere o Il Fatto avrò il coraggio di fare un sondaggio come il nostro… Pensiamo proprio di no.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal
comments powered by Disqus

Seguici:

RSS Feed