attualita' posted by

Contante: Draghi vs Colao. Ora arriva il momento delle decisioni

 

 

Il neo governo Draghi ha, al suo interno, due figure che presentano punti di vista quasi opposti sul contante, e questa situazione dovrà, prima o poi, giungere a una complessa sintesi.

Draghi, se è coerente con la sua storia, non dovrebbe essere un fan estremo della moneta e dei pagamenti elettronici.  Sappiamo come la BCE abbia inviato al governo italiano una missiva per contestare:

  • la mancata consultazione della Banca Centrale nell’imposizione dei limiti al contante;
  • che l’imposizione dei limiti al contate viene a minare, alle fondamenta, la funzione dell’euro come moneta di corso legale nell’Area Euro. Solo le banconote sono il vero strumento di scioglimento delle obbligazioni finanziarie nell’area euro. Limitarne l’uso viene a limitare il potere della BCE;
  • vi è anche un problema sociale, legato al fatto che le fasce sociali più povere sono spesso escluse dall’uso della moneta elettronica. Con gli aumenti  nell’obbligo nell’uso della moneta elettronica si svantaggiano classi già socialmente svantaggiate.

Draghi, se coerente con le posizioni anche da lui difese come presidente della BCE, dovrebbe essere favorevole a riportare il limite del contante per lo meno i 3000 euro, limite considerato accettabile dalla BCE.

Poi abbiamo Colao che presenta tre bias enormi:

  • Provenendo dalle telecomunicazioni vede solo il digitale, non il reale , come elemento necessario. Però, purtroppo, la gente vive nel reale;
  • Provenendo dalle grandi aziende tende a non vedere le evasioni delle multinazionali, ma a vedere solo il problema della tracciatura degli incassi delle PMI. Peccato che poi sino le multinazionali a pagare carichi fiscali infimi, come Amazon, che paga 7,3% sul reddito, pur incassando tutto elettronicamente;
  • è culturalmente di origine ZTL, cioè piddina. Non si rende conto di cosa sia la vita per i cittadini che non possono permettersi un jet privato, cioè il 99% degli italiani. Del resto lui lavora a Londra.

Quindi uno dei contrasti che sarà interessante vedere l’evoluzione di questo confronto. Se Draghi avrà la meglio il limite dovrebbe essere incrementato,  altrimenti si proseguirà con l’attuale, irregolare, condizione.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal