attualita' posted by

CONFERENZA STAMPA DI TRUMP, COSA È VERAMENTE ACCADUTO

“Maleducato, metti giù il microfono, nemico del popolo, la tua emittente si dovrebbe vergognare”.

Questo è quanto riportano i giornali italiani circa quanto avvenuto nella conferenza stampa in cui Trump

caccia il giornalista della Cnn, Jim Acosta.

Avendo visto il video intero, vi racconto cosa sia veramente accaduto.

Nel corso della conferenza stampa, Acosta prende la parola e comunica al Presidente di non condividere la parola  “invasione” usata per la marcia di migranti centroamericani in viaggio, attraverso il Messico, verso gli USA. In fondo il loro paese è troppo lontano per attribuire a tale migrazione i connotati di una vera invasione.

La risposta di Trump è stata precisissima: “Lo è! ……  Mi lasci gestire gli USA e lei si limiti a fare il suo lavoro di giornalista……. io voglio che i migranti entrino negli Usa solo attraverso regolare domanda”.

Prende le difese di Acosta un collega che difende il giornalista della Cnn e spiega al Presidente che gli Usa hanno bisogno di migranti.

La risposta di Potus è davvero illuminante:

“Lo so che ne abbiamo bisogno, e sa perchè? Perche stanno rientrando in USA tante aziende e la domanda di lavoratori supera il numero delle persone disponibili a lavorare”

Insomma, la risposta non lascia dubbi, “prima gli americani” si è tradotto in una reindustrializzazione del paese, in un RE-SHORING dall’Oriente, con conseguente rivitalizzazione dei salari e, quindi, del mercato interno.

Proprio ieri l’Agi riporta importanti dichiarazioni della Fed:

La Fed “si attende ……l’espansione sostenuta dell’attività economica, le buone condizioni del mercato del lavoro e l’inflazione vicino all’obiettivo del 2% nel medio termine”…….. il mercato del lavoro ha continuato a rafforzarsi e l’attività economica è cresciuta a tassi elevati…….l’occupazione fa progressi e il tasso di disoccupazione scende. La spesa delle famiglie continua ad aumentare in modo sostenuto”.

Questi Repubblicani hanno un brutto vizio, vogliono costringere i propri cittadini (inclusi i migranti) a lavorare a salari sempre più alti….che brutta cosa!

Ad maiora.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi