attualita' posted by

Con 89 navi pieni di vaccinati infetti anche il CDC americano decide di intervenire

Dopo numerosi casi di epidemie di vaccinati sulle navi da crociera, con 89 episodi epidemici in alto mare, il CDC americano, l’ente per il controllo delle epidemie, si è deciso a intervenire, rilasciando alcune indicazioni utili per i turisti che avessero scelto questo tipo di vacanza.

Ecco alcuni dei punti chiave del nuovo avviso del CDC per i viaggiatori delle navi da crociera:

  • Evitare viaggi in crociera, indipendentemente dallo stato di vaccinazione. Direi un consiglio definitivo…
  • Anche i viaggiatori completamente vaccinati possono essere a rischio di contrarre e diffondere varianti di COVID-19.
  • Il virus che causa il COVID-19 si diffonde facilmente tra le persone che si trovano in spazi ristretti a bordo delle navi e la possibilità di contrarre il COVID-19 sulle navi da crociera è molto alta, anche se sei completamente vaccinato e hai ricevuto una dose di richiamo del vaccino COVID-19.
  • Focolai di COVID-19 sono stati segnalati sulle navi da crociera.
  • Se viaggi su una nave da crociera, assicurati di essere completamente vaccinato prima del viaggio e ottieni una dose di richiamo del vaccino COVID-19 se sei idoneo.
  • Le persone che vanno in crociera dovrebbero sottoporsi al test 1-3 giorni prima del viaggio e 3-5 giorni dopo il viaggio, indipendentemente dallo stato di vaccinazione o dai sintomi.
  • Insieme ai test, i passeggeri che non sono completamente vaccinati dovrebbero auto-mettere in quarantena per 5 giorni interi dopo il viaggio in crociera.
  • Le persone sulle navi da crociera dovrebbero indossare una maschera per tenere il naso e la bocca coperti quando si trovano in spazi condivisi.

Secondo il CDC, la situazione attuale è che 89 navi da crociera hanno segnalato focolai di virus. Le navi già da mesi imbarcano solo equipaggi e passeggeri completamente vaccinati e per propria scelta, neanche per imposizione governativa.

All’inizio di questa settimana, il senatore democratico Richard Blumenthal ha affermato che gli operatori di navi da crociera stanno “ripetendo la storia recente come capsule di Petri dell’infezione da Covid-19”.

“È ora che CDC e le compagnie di crociera proteggano i consumatori e di nuovo mettano in pausa, attraccando le loro navi”, ha twittato Blumenthal.

Il CDC sta indagando su 89 navi da crociera per epidemie di COVID. Di questi, 32 sono Carnival, 25 Royal Caribbean Cruises Ltd e 15 Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. Il sito web del CDC ha detto che quattro Disney Cruise Line di Walt Disney Co. sono ora sotto controllo.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal