attualita' posted by

Commissariata Carige, primo commissariamento diretto della BCE

 

 

 

Tanto tuonò che piovve.  Dopo che l’aumento di capitale da 400 milioni non è stato delibero il commissariamento della banca da parte della BCE. Questa mossa viene dopo le dimissioni e lo scioglimento degli organi amministrativi dell’istituto a seguito del mancato aumento che pone la banca in una situazione complessa. Il presidente Pietro Modiano e il ceo Fabio Innocenzi, entrambi dimissionari, sono stati nominati amministratori straordinari, e con loro c’è anche Raffaele Lener. La finalità dichiarata da parte della BCE è quella di conservare la continuità aziendale anche in questa complessa situazione:

Quali possono essere le evoluzioni di questa situazione? Tecnicamente ci sono tre possibili evoluzioni:

  • i commissari trovano un accordo con i soci esistenti e con il mercato per realizzare l’aumento di capitale dichiarato, ricucendo con i soci di controllo Malacalza, che si erano astenuti durante l’assemblea del 22/12;
  • i commissari trovano una soluzione esterna (leggasi cessione aziendale) dell’istituto a qualche altra banca ;
  • i commissari non trovano una soluzione e ci si avvia verso il bail in bancario, con un duro colpo agli obbligazionisti, Junior e senior meno protetti.

Si tratta del primo caso di commissariamento da parte della BCE e sarà anche interessante notare se sussisteranno delle differenze oggettive con quanto fatto in precedenza dalla Banca d’Italia in situazioni simili. Per ora vi è una totale continuità.

Naturalmente la quotazione del titolo CARIGE è stata sospesa quando il titolo valeva ben 1,6 centesimi per azione nel 2014 il titolo valeva ancora oltre 5 euro…. Poi accusano le criptovalute di volatilità.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog