attualita' posted by

CINA: CALO DELLA VENDITA DI AUTO, SU BASE ANNUA. YUAN SEMPRE BASSO

 

 

Dopo i problemi del sistema bancario, non ancora risolti, arrivano altre notizie in chiaroscuro per l’economia cinese.

Iniziamo con il settore auto che, negli ultimi mesi, ha dato molti grattacapi. Le vendite sono calate del 4,3% su base annua, il tredicesimo mese consecutive in cui si verifica questo fenomeno.

Anche se la stagionalità indica un aumento della vendita delle auto rispetto al  mese precedente non si riesce a ritornare ai valori del 2017 o di inizio 2018.  Questo calo colpisce anche le auto cosiddette NEV, new energy vehicles, calate del 4,4% a solo 80 mila unità vendute. Tutto questo accade nonostante il governo abbia lanciato un pacchetto di incentivi molto forti per la vendita di auto a bassa emissioni, con contributi per chi cambiava auto più vecchie o abitava in aree rurali. Un tentativo di collegare rilancio economico con miglioramento ambientale non abbia avuto tutto l’effetto voluto.

A questa notizia , che indica un’economia ancora debole, si accompagna un valore dello Yuan mai così basso da lungo tempo:

La PBOC, banca centrale cinese, non sembra interessata a spingere lo yuan al di sotto del rapporto 7 a 1 con il dollaro. Una situazione di svalutazione che spingerà sempre di più altri paesi ad allentare la corda e che darà ancora più forza a Trump per richiedere altri ribassi a Powell.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi