attualita' posted by

Che succede se uno Stato spende il doppio di quanto incassa? … Vendiamo gli USA …

Gli stimoli fiscali e monetari che il governo USA sta elargendo per far galleggiare  l’economia sono tali che han fatto esplodere il debito per  ben 3000 miliardi di dollari, cioè  più de ll’attuale totale debito pubblico italiano:

del resto non poteva essere diversamente, visto che le uscite dello Stato federale sono esplose, per poi rallentar e me tornare quasi alla normalità A luglio 2020 le uscite degli USA sono state 423 miliardi di dollari, contro i 428 del 2019. Praticamente la stessa cifra.

Il problema sorge invece  dal lato delle entrate, che a luglio sono state 223 miliardi, contro 563 dello scorso anno. Quindi abbiamo avuto una bella caduta.che ha lasciato un  buco di  340 miliardi di  dollari solo a luglio. Un andamento simile, anzi peggiore, è avvenuto a partire da Marzo e sta proseguendo.

Quando manca un mese alla fine dell’anno fiscale USA, la situazione è la seguente:

Dall’inizio dell’anno ad oggi il bilancio USA presenta:

  • 6054 miliardi di dollari di uscite:
  • 3048 miliardi di dollari di entrate
  • 3007 miliardi di dollari di deficit

Alla faccia dei bilanci europei e dei limiti del 3% gli USA stanno facendo e probabilmente termineranno l’anno fiscale facendo, un deficit del 50% del bilancio. Una cifra enorme, ma, dato il supporto della Federal Reserve, la banca centrale, e dato che una certa svalutazione del dollaro era anche desiderabile, non ci sono state ricadute gravi nè sul dollaro nè sull’inflazione che rimane incredibilmente bassa.

Niente iperinflazione,  ma un aumento del valore degli asset finanziari che, se da un alto stanno raggiungendo valori poco relati con la realtà, dall’altro però garantiscono anche stabilità, in questa fase, alle istituzioni finanziarie. Certo una posizione del genere non può essere tenuta per sempre, anzi neppure  per molti anni, ma non possiamo pensare quanto siano  assurdamente stretti e stupidi i vincoli di bilancio di Maastricht che torneranno in vigore dal 2022, parola di Dombrovskis.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed