attualita' posted by

C’era una volta (di Marco Santero)

 

 

La parte occidentale del più grande continente di un pianeta fortunato:

ne troppo vicino ne troppo lontano dalla sia stella, un pianeta traboccante d’acqua allo stato liquido (2/3 della superficie) che i suoi abitanti si ostinavano a chiamare Terra invece del più logico Acqua (LA MAGGIORANZA VIENE OSTEGGIATA ANCHE IN GEOGRAFIA), un pianeta che grazie alle placche tettoniche in continuo movimento e relativi vulcani ha un ottimo “ricircolo” dell’anidride carbonica che permette un clima “relativamente stabile, grazie anche al suo bel satellite che ne stabilizza l’orbita.

Ma torniamo al pezzo occidentale del continente, che grazie al clima temperato da una grande corrente oceanica che lo rende oltretutto ricchissimo l’acqua dolce è diventato la culla di grandi civiltà che sono cresciute, unite, combattute, crollate, ecc. per migliaia di anni, finché una civiltà condivisa fra vari stati (altra originale invenzione giuridica di queste terre) ha messo al centro la persona, i suoi diritti e l’idea che grazie allo sviluppo scientifico e tecnologico si potesse migliorare costantemente la condizione umana: una scienza finalmente liberata dai dogmi religiosi da uno scienziato che con un cannocchiale inizia a guardare il cosmo che lo circonda e scopre che le intuizioni di una grande mente da poco arrostita dalla fede cieca in campo dei fiori sono reali, il tutto al grido “mi piace ragionare e non , credere”.

In queste terre un Re di un piccolo regno del nord decide di far del suo regno una grande potenza militare e di ingrandirlo sempre più, COME FARE?

I popoli vanno “stimolati con le buone” per farli “rendere” al massimo = cosa meglio di una fede cieca e assoluta che questo è il popolo “eletto”, superiore a tutti gli altri popoli e destinato a DOMINARE: dominare, non comandare perché gli altri popoli sono “inferiori” o addirittura “subumani”.

Non è il primo con queste “dolci e empatiche “ idee, ma la differenza è che prende il suo regno, ne fa una caserma i cui tutto deve essere destinato “alla causa”.

Nei 2 secoli successivi l’idea e il regno crescono, crescono e effettivamente diventa una grande potenza, fino ad unire tutti i regni del “centro” del subcontinente occidentale uniti dalla stessa lingua, dagli stessi “miti” ancestrali e pian piano dalla stessa GRANITICA idea di SUPERIORITA’ ASSOLUTA e dalla volontà di dominio assoluto sugli altri popoli.

Le conseguenze saranno guerre sempre più devastanti man mano che la potenza di questo regno cresce.

L’apoteosi si raggiunge nel XX secolo in cui in soli 3 decenni questi psicopatici riescono a “creare” ben 2 conflitti mondiali in cui il “palio” c’è il dominio assoluto sull’avversario, una guerra totale, assoluta in cui tutte le forze del paese vengono spasmodicamente indirizzate alla vittoria con un crescendo di brutalità e CRIMINI CONTRO LE POPOLAZIONI CIVILI senza precedenti nella storia.

Crimini perpetrati con assoluta, inumana freddezza e scientifico distacco da decine e centinaia di migliaia di “bravi, ordinati e ubbidienti” cittadini SENZA ALCUN SENSO DI COLPA “io solo ubbidito a ordini..!!”. fino ad arrivare a sistemi di sterminio di massa assolutamente “industrializzati” con perfetta efficienza.

La follia psicotica di pensare di poter battere praticamente quasi tutto il resto dell’umanità ovviamente viene sconfitta, una sconfitta assoluta, totale, con relativa divisione del paese fra le potenze vincenti.

I nuovi padroni, dopo gli errori post 1 guerra mondiale, cercano di essere magnanimi e condonano subito META’ DEGLI ENORMI DANNI DI GUERRA e il resto in tempi più recenti, anzi aiutano la parte Occidentale a diventare la “vetrina” del benessere capitalista da contrapporre alla parte Est che i nuovi padroni Comunisti ( visti anche gli orrori e i 20.000.000 di morti subiti) hanno annichilito e ridotto ad un paese succube e fantasma per ben 45 anni.

In sostanza si è preso una parte del regno nazista e lo si è messo nel freezer e così l’Est ha accumulato un Enorme, Mostruoso desiderio di rivalsa represso per 2 intere generazioni.

Quando finalmente le due parti si riuniscono la parte Occidentale devasta l’economia della parte Est e la rende una sua colonia interna (come già fatto nel Bel Paese 150 anni prima ) MA LA CAPITALE TORNA NELLA PARTE EST!

Quindi l’Est dona all’Ovest questo psicotico desiderio di Rivalsa e l’Istinto del Dominio riparte.

Ma il paese è disarmato e l’opzione bellica è totalmente IMPRATICABILE, ci vuole un’idea:

gli utili idioti della Sinistra Francese pensano stupidamente di poter tenere sotto tutela la Belva recidiva UNIFICANDO LA MONETA PARTICOLARMENTE FORTE CON QUELLE DEGLI ALTRI PAESI EUROPEI.

I novelli dominatori però studiano bene l’idea e si rendono conto che l’unificazione monetaria gli offre una fantastica occasione insperata: L’UNICA COSA CHE METTEVA UN FRENO ALLA LORO POTENZA ECONOMICA ERA PROPRIO LA LORO MONETA FORTE, MOLTO FORTE, CHE RENDEVA I LORO PRODOTTI CARI SUI MERCATI.

Facendo invece media con i popoli “inferiori” la loro possibilità di dominio industriale, economico e finanziario appare loro ILLIMITATA.

Quindi fanno i riottosi, facendo finta di accettare la nuova moneta comune CONTRO VOGLIA, ma intanto si preparano con opportune riforme che ne favoriscano ulteriormente l’economia e il sistema produttivo e quando parte l’UNIONE monetaria scattano come un primatista mondiale in velocità e ASFALTANO gli altri stati che incautamente sono entrati nella trappola monetaria (salvo alcuni vicini con cui sono simbiotici e che quindi sono utili alla competitività del 4 Regno Nascente).

Il paese accumula enormi “utili”, ma invece di investirli per far star meglio i propri cittadini e stimolare l’economia dell’interna eurozona ecco il piano diabolico:

con gli utili inondo di credito facile e a basso tasso di interesse i paesi da schiavizzare e creo la premessa per la collaudata (nella storia delle colonie del sub continente) formula della colonizzazione e della schiavitù economica basata sull’USUROCRAZIA che CUOCE A FUOCO LENTO LE VITTIME E PERMETTE AL 4 REGNO PSICOTICO DI IMPOSSESSARSI DEI MIGLIORI ASSET DELLE “VITTIME”A SUPER SALDO, UNA CONQUISTA PROGRESSIVA E INARRESTABILE SENZA SPARARE UN SOL COLPO….ASSOLUTAMENTE GENIALE!!

Il tutto anche grazie a Viceré accuratamente coccolati e coltivati per decenni, tanto che la moneta TRAPPOLA viene “lanciata” da un presidente della Commissione Europea espressione “ in teoria” del maggior concorrente nel subcontinente a livello di produzione industriale. Proprio l’avversario commerciale che doveva prioritariamente essere annichilito e soprattutto DOVEVA ASSOLUTAMENTE ENTRARE NELLA TRAPPOLA MONETARIA, altrimenti grazie alla sua moneta debole, alla laboriosità e estrema creatività del suo popolo sarebbe stato un avversario terribile.

Quindi con ampie lusinghe gli viene “gentilmente” concesso di entrare nel Mattatoio economico.

Il 4 regno pensa di aver ormai trionfato ma commette un errore fatale: cerca di sottomettere con enormi surplus commerciali e con subdole alleanze occulte con popoli antagonisti il blocco anglosassone che rappresenta la massima potenza economica e soprattutto MILITARE mondiale.

Ma come sempre nella Storia Moderna il popolo psicotico fa il bullo ma quando tocca gli interessi anglosassoni ci si rompe le corna contro.

Ecco che la favola horror arriva ai nostri giorni con un Presidente della Repubblica e un sistema di Media servi del 4 regno: il primo si INVENTA PREROGATIVE COSTITUZIONALI CHE NON HA (al punto di rischiare un’incriminazione per ATTENTATO PALESE ALLA COSTITUZIONE) e i Media che inondano le masse ancora non “risvegliate” di balle sempre più grossolane e evidenti nel tentativo spasmodico di impedire la formazione di un Governo finalmente basato su voti reali dei cittadini e non leggi PORCATA e su candidati ministri finalmente COMPETENTI NELLE MATERIE che dovranno gestire ( CHE CONFRONTATI CON I MINISTRI “USCENTI” SONO TUTTI DA NOBEL).

Ebbene questi media finanziati con le nostre tasse COATTIVAMENTE minacciano le 10 piaghe d’Egitto se il terribile, ignobile, barbaro governo nascente Partirà. Peccato che le piaghe d’Egitto minacciate sono esattamente quello che da 20 anni il Bel Paese sta subendo dentro la trappola tesa dal 4 regno.

Ormai il 4 Regno è NUDO E IL POPOLO DEL BEL PAESE S’E’ DESTO E DA OGGI SA CHE E’ IN UNA DITTATURA DI CUI MATTARELLA E’ IL GARANTE CHE STA ATTENTANDO ALLA COSTITUZIONE.

ITALIA Libera, Equa, Sana, Sostenibile, Sicura e soprattutto SOVRANA.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog