attualita' posted by

Cari giovani non fatevi fregare un’altra volta, come è capitato a me (di Marco Santero)

 

 

 

 

Cari giovani non fatevi fregare un’altra volta come è successo alle due generazioni precedenti (compreso chi scrive).

Vari articoli su scenari hanno messo in luce come il fenomeno Greta – lotta al riscaldamento climatico sia l’ennesima fregatura che la rivincita delle élites, in atto da più di 50 anni, ci sta propinando a reti unificate (a libro paga).

Il mio contributo vuol essere un’analisi brutalmente politica:

1) chi è stato la stampella in vari paesi d’Europa del sistema di potere (che il risveglio dei popoli spolpati mette in crisi) = i verdi nelle loro declinazioni, soprattutto in Germania e Austria, sono gli unici partiti pro-Europa in crescita.

2) quindi cosa può fare il sistema di potere in atto da decenni per difendere le posizioni di dominio assoluto raggiunto sui popoli?

3) pompare la questione riscaldamento climatico in modo ossessivo nei due mesi precedenti le europee per dirottare voti dai sovranisti ai verdi!

4) ecco a cosa serve Greta, l’utile marionetta mandata allo sbaraglio mediatico senza filtri che ne difendano la giovane età (15 anni!).

Tutto questo deve essere compreso dai partiti sovranisti che devono evidenziare come il più grande nemico dell’ambiente, della salute mentale e fisica degli esseri umani del pianeta sia proprio il sistema turbo-capitalistico che ormai possiede l’intero pianeta in una spirale in cui gli esseri umani sono solo mezzi per creare denaro, cioè debito con cui far andare avanti con la truffa alla Ponzi in cui le migliaia di miliardi create dal nulla dalle banche centrali finiscono a sostegno la mega bolla finanziaria speculativa, mentre i cittadini vengono obbligati a diventare garanti della truffa con norme incostituzionali come il bail-in .

5) quindi cari giovani e non cercate di andare oltre quello che i media mondiali montano di volta in volta, perché serve sempre alle élites per mantenere/accrescere il proprio potere.

Con le decine di migliaia di miliardi creati dal nulla negli ultimi 10 anni ci si potrebbe ristrutturare l’intero pianeta, ma il sistema di potere finanziario speculativo non vuole, perché persone, cioè cittadini sani, equilibrati, istruite, motivati e socialmente coordinate in movimenti sociali/partiti sarebbero il loro più grande nemico perché promuoverebbero un vero cambiamento che porterebbe ad un modello economico-finanziario in cui le battaglie ambientali sacrosante sarebbero solo una parte dei cambiamenti necessari per riequilibrare e rendere sostenibile il pianeta.

Quindi ben venga l’impegno sociale cari giovani, ma richiede studio, formazione e bisogna saper individuare la causa scatenante vera!! Altrimenti sarete solo utili idioti come lo sono stati i vostri padri, le vostre madri ed i vostri nonni che dal ’68 si sono fatti ipnotizzare dalle libertà/diritti individuali (diventate licenze indecenti e psicotiche oltre che psichedeliche, perché la droga è un grande alleato di chi vuole mantenere succubi i cittadini, stai male? invece di combattere per i tuoi diritti e per stare meglio stordisciti con la droga, il lubrificante del turbo-capitalismo finanziario, complimenti per l’intelligenza!) mentre pian piano gli venivano sottratte le libertà/diritti collettivi sanciti e garantiti dalla costituzione che voi (come loro) non conoscete, ne studiate in 15 anni (fino alle superiori) o 20/25 anni (fino all’università e specializzazione) di studi individualistici e competitivi per farvi diventare tanti atomi solitari che cercano di vendersi al sistema per ricavarne di che vivere in una lotta spietata nella giungla turbo-capitalistica.

Questo crea una stratificazione socio-economica spinta della società (dall’immigrato illegale analfabeta in mano alla criminalità al mega miliardario che si crede un dio in una società che mercifica tutto e quindi tutto è in vendita, anche l’utero femminile per gravidanze altrui, l’abominio finale).

La scienza ha ampiamente dimostrato che il solo vivere in una società disuguale a questi livelli comporta degenerazioni sociali “automatiche” = più la società è diseguale =

1)la vita media in salute si abbassa

2)uso di droghe dilaga

3)malattie mentali aumentano a dismisura

4)capitale umano e coesione sociale degenerano in una giungla darwiniana

5)risultati scolastici (in termini di formazione reale di cittadini e non sudditi schiavi inconsapevoli) crollano

6)omicidi e reati vari esplodono

7)tassi di carcerazione si impennano e portano alla depenalizzazione dei “reati minori” che al contrario sono i più odiosi per le masse.

8)ecc. ,ecc. dall’obesità alle ragazze madri /aborti, ecc.

Lo stress psico-sociale devasta le società fortemente disuguali.

La cosa più “curiosa” è che anche il progresso tecnologico, inteso come innovazione per una migliore qualità della vita, è maggiore nei paesi più equi.

Questo smentisce la “favoletta” che la giungla turbo-capitalistica sia più creativa e innovativa!

Cari giovani, se volete cambiare il mondo cominciate a studiare la costituzione e lottare per imporne l’applicazione a livello socio/economico e finanziario, il vero progresso umano passa da lì.

La vostra felicità e il senso della vostra vita passa da lì.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi