attualita' posted by

CAMBIO DELLA GUARDIA AI VERTICI DEI SERVIZI: ED AVRANNO TANTISSIMO DA FARE

 

 

Pare che ci sia un accordo per un rinnovo dei vertici dei servizi segreti.  Luigi De Leverano, uno dei generali dell’Esercito più stimati e attuale SCSMD, come nuovo consigliere militare del premier Giuseppe Conte,  starebbe per sciogliere il nodo delle nomine dei vice dei nostri apparati di sicurezza. Presto dovremmo avere il via libera all’AISE per l’ammiraglio Carlo Massagli e per il generale della GdF Luigi Della Volpe, in sostituzione dell’attuale direttore Giovanni Caravelli e di Giuseppe Caputo. Per prendere il posto di Valerio Blengini all’AISI, sarebbe in pole position il generale dei carabinieri Carlo De Donno, mentre resiste la candidatura di Marco Mancini come possibile vice del DIS. Prenderebbe il posto lasciato libero dal generale Carmine Masiello, consigliere militare di Matteo Renzi a Palazzo Chigi, che dopo essersi autocandidato a tutto, ora si “accontenterebbe” di prendere il posto di De Leverano e chiudere così in bellezza la carriera come vice del Chod Enzo Vecciarelli.

Questa però sarebbe solo una parte delle prossime nomine. in quanto a febbraio c’è anche il rinnovo del CSM dell’Esercito Salvatore Farina. La terna è già pronta ed è composta dai nomi dei generali Portolano (attuale comandante del COI, cui è già stato assegnato il delicato compito della distribuzione dei vaccini anti-Covid sul territorio nazionale), Serino (ora capo di gabinetto del ministro Guerini) e Figliuolo.  Con Portolano in Pole Postion a cui seguiranno numerose altre nomine nelle FFAA.

Il rinnovo dei vertici dei servizi, soprattutto dell’AISE, arriva in un momento molto delicato. Abbiamo lo scandalo della neo agente dell’AISE che si è recata Londra senza informare gli uffici e che frequenta un ex ufficiale dell’esercito britannico sospettato di essere un agente del MI6 a Roma. Anche se non sembra che sia stato il compagno a contagiarla, resta il fatto che la frequentazione è comunque sospetta e contraria alla logica ed ai regolamenti dei Servizi. Tra l’altro della signora sono stati pubblicati, nomi, cognomi e foto. Si tratta di un ex capitano dell’Esercito trasferita ai servizi, ma, a questo punto, rivelati i suoi dati personali, diventa perfettamente inutile. Questo sarà un bel problema per i nuovi vertici AISE.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal