attualita' posted by

Businarolo e Fantinati. L’onestà dei grillini veneti che hanno votato sì al Mes. di Odisseo 17.12.2020

 

 

Il Corriere del Veneto, qualche giorno fa, riportava un articolo dal titolo curioso: “I 5 Stelle dicono no al Mes ma non rischiano”.

Il titolo dell’articolo è davvero stucchevole oltre che falso. L’autore dell’articolo “dimentica” di menzionare che le punte di diamante del Movimento, Francesca Businarolo e Mattia Fantinati, entrambi veronesi, hanno votato a favore del Mes.

Eppure, controllando le liste pubblicate dall’on. Borghi (Lega) dopo qualche ora dal voto, i deputati veronesi risultavano tra i votanti al sì.

Abbiamo atteso qualche giorno, certi che i nostri eroi dell’onestà, del giustizialismo spiccio, sfruttassero uno dei tanti canali comunicativi a loro disposizione tra blog, testate giornalistiche e social network per smentire l’articolo e rivendicare con orgoglio il loro sì al Mes. In fondo, si sarebbe trattato solo di seguire la linea del Movimento. Invece è calato il vuoto. Nessuna smentita.

Non aver rivendicato il loro voto rivela, oltre alla debolezza comunicativa che sta vivendo la s.r.l. non più smagliante e in grado di dare messaggi chiari come un tempo.

Mentre cercavamo di capire quale arcano motivo avesse spinto Businarolo e Fantinati a non rivendicare la loro super onestà nell’aver votato a favore di una legge che toglierà la dignità agli italiani, siamo andati a controllare le loro dichiarazioni sul Mes.

La nostra dipendente Businarolo in una intervista rilasciata il 22 aprile scorso alla testata giornalistica on-line era convinta del no (qui il link dell’intervista integrale https://www.vicenzapiu.com/leggi/mes-al-guado-francesca-businarolo-m5s-il-nostro-no-e-anche-di-principio-ma-confidiamo-nel-lavoro-di-conte-soprattutto-sui-recovery-bond/ )

Evidentemente il caso drammatico della Grecia, alla Businarolo non ha insegnato nulla, basta guardare le sue dichiarazioni patrimoniali disponibili sul sito del Parlamento per scoprire, senza stupore che nel 2015, ossia al terzo anno della sua prima legislatura, ha dichiarato di aver acquistato nel 2014 una porzione di immobile nel veronese.

Insomma, dopo un anno in parlamento ha pensato ad un onesto acquisto di un immobile e, disattendendo il programma per la quale è stata eletta, ha votato contro gli interessi degli italiani.

Le giravolte di Fantinati, invece, sono ben visibili in un video sulla pagina Facebook del M5S Verona (https://www.facebook.com/M5SVerona/videos/intervento-mattia-fantinati-mes-cina/641867599285353/ )

Poi su Fantinati ci sono altre cose… magari immobiliari, ma vi rimandiamo alla prossima puntata su M5s…..  


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal