attualita' posted by

BREAKING NEWS: LA BCE LIQUIDA DI FORZA UNA BANCA E RENDE INACCESSIBILI I CONTI CORRENTI. PER LA PRIMA VOLTA ANCHE I CORRENTISTI CONGELATI

 

Cari amici,

se ricordiamo fra le varie proposte della BCE per “Migliorare la sicurezza” del sistema creditizio europeo vi era anche quella di congelare i conti correnti, liberandoli quindi poco alla volta ed in modo proporzionale ad indicatori di liquidità. Una cosa che farebbe chiudere domani le banche , se la gente ne capisse il significato….

Anche se questa proposta non è stata mai esplicitamente approvata come modifica del BRRD, comunque viene applicata. La Banca ABLV lettone, terza banca del paese baltico era stata accusata di aver coperto delle operazioni della Corea del Nord  e bloccata negli USA dal Dipartimento di stato. A questo punto subentra la BCE che prima blocca  gli asset ed i pagamenti della banca, quindi, dopo che lo European Single Resolution Board ha definito non sistemica la banca, ha eliberato per la sua liquidazione secondo le norme lettoni. Le autorità Lettoni, dato che la BCE non ha autorizzato o chiesto nessuna liberatoria, secondo il quotidiano IR ed altre testate locali, hanno CONGELATO I CONTI CORRENTI, rinviandone la liquidazione.

ECB: “ABLV Bank” tiks likvidēta atbilstoši Latvijas likumiem

Non si parla in nessun punto di moratoria sotto i 100 mila euro, ma di congelamento completo, confermato dal contenuto  generale degli articoli.

La banca ha accusato BCE di aver preso una decisione esclusivamente politica e che la banca era liquida.  Questo sarebbe confermato:

  • da notizie interne alla banca secondo le quali in quattro giorni sarebbero stati raccolti 1,36 miliardi di euro per far fronte, liquidi , a depositi per 2,88 miliardi di euro. Sarebbe interessante sapere quante banche europee sarebbero in grado di fare lo stesso;
  • nella liquidazione non sarà necessario l’intervento del fondo Lettone per la garanzia dei depositi, e questo, direi, per fortuna, visto che ha una capacità di soli 154 milioni di euro.

Se si applicassero gli stessi criteri applicati a ABLV a tutte le banche europee sarebbe interessante vedere quante risulterebbero “Liquide”, eppure la BCE ha deciso di procedere alla liquidazione per “Illiquidità”.Secondo la BCE ed il governo lettone non ci saranno ricadute economiche, anche se nella banca lavoravano 800 persone e l’istituto pagava 18 milioni di tasse allo stato, che in totale conta 2 milioni di abitanti e per il quale il valore dei depositi è pari al 7,5% del PIL.

Comunque, mi raccomando, voi abbiat sempre fiducia nell’imparzialità dell’operato della BCE e nella solidità del sistema bancario europeo. Con Draghi e Wiedmann siete sicuramente in buone mani.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog