credito posted by

Boom delle Sofferenze Bancarie a quota 187 miliardi ed 11,6% del PIL. La Bank Bank coi soldi pubblici presto…

 

Banca d’Italia conferma che a Febbraio 2015 le Sofferenze Bancarie sono a quota 187 miliardi ed 11,6% del PIL, valore ormai insostenibile, che potrebbe costringere nei prossimi mesi il governo ad agire: una quota cosi’ enorme di crediti inesigibili o ad alto rischio non puo’ essere tollerata dal sistema bancario.

Interessante notare che da quando l’Italia e’ stata “salvata” dall’Europa, con l’insediamento del salvifico “governo Monti” a fine 2011, la quota di sofferenze e’ semplicemente raddoppiata, segno inequivocabile che il “salvataggio” non era “dell’Italia, del suo sistema bancario, creditizio ed industriale”, ma era un salvataggio degli interessi dei “creditori dell’Italia”.

 gpg02 - Copy (522) - Copy - Copy - Copy - Copy - Copy

GPG

2

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog